Fiume Saint Lawrence - Grandi Fiumi Del Nord America

Descrizione Prodotto

Saint Lawrence River and Seaway è un importante sistema idrografico del Nord America. Comincia al North River nel Minnesota, che sfocia nel Lago Superiore attraverso lo Stretto di Cabot e infine sfocia nell'Oceano Atlantico ad est del Canada. Il sistema fluviale è di cruciale importanza idrologica, geografica ed economica sia per gli Stati Uniti che per il Canada. Può essere diviso in tre grandi sezioni: Upriver è la regione dei Grandi Laghi con stretti canali che collegano i laghi. Dal centro, il fiume scorre verso est fino al lago Ontario e dalla sua sezione orientale all'isola d'Orleans, appena a valle del Quebec. Ora il fiume inizia ad allargarsi e sfocia nell'estuario del St. Lawrence. Il fiume si fonde con le acque al largo dell'isola Anticosti e sfocia nel Golfo di San Lorenzo. Il fiume St. Lawrence è immerso in un'antica depressione geologica e prosciuga il cuore del Nord America. È al tempo stesso un sistema internazionale, multi-provinciale e intra-Quebec e un'importante risorsa per l'acqua, la pesca e la navigazione per le popolazioni locali. Il paesaggio lungo la lunghezza del fiume di miglia 2,500 (4,000 chilometri) è di grande bellezza naturale.

Ruolo storico

Il primo esploratore europeo in grado di risalire il fiume St. Lawrence dal Golfo di San Lorenzo fu Jacques Cartier nel 16th Century. Come era arrivato al Golfo nel giorno della festa di San Lorenzo, chiamò il Golfo dopo il santo. Al momento le terre lungo il fiume erano occupate dagli irochesi di San Lorenzo. I primi europei regolari erano i baschi di Spagna e Francia che navigavano alla ricerca delle balene e commerciarono con i nativi americani e stabilirono insediamenti nel Canada orientale e nel profondo del fiume San Lorenzo. Il fiume St.Lawrence come mezzo per esplorare l'interno del continente è stato sperimentato da Samuel de Champlain. Il controllo del fiume fu cruciale per gli inglesi per conquistare la Nuova Francia nel teatro americano della Guerra dei Sette Anni. Gli inglesi usarono il fiume anche per contrastare l'assedio francese del Quebec. Il fiume St.Lawrence è stato per lungo tempo navigabile solo fino a Montreal. Le rapide di Lachine dopo Montreal erano praticamente impraticabili. Solo in 1825 è stato aperto il Canale di Lachine. Successivamente, le navi potevano navigare attraverso le rapide fino alle estremità più occidentali del sistema di St. Lawrence. Quasi l'intero sistema fluviale fu teatro di alcuni intensi combattimenti durante la seconda guerra mondiale, quando gli U-Boot tedeschi invasero le acque canadesi.

Significato moderno

Agli inizi del XX secolo furono scoperte enormi quantità di minerale di ferro in Québec e Labrador, che era necessario alle acciaierie degli Stati Uniti. Il Canada fu il primo a comprendere l'importanza di una via di mare attraverso la quale le navi potessero navigare dall'Atlantico creando una rotta marittima per il Lago Superiore. Sono iniziati i lavori per la joint venture canadese-statunitense in 1954 e Seaway è stato completato in 1959. The Seaway, con il suo esteso sistema di canali e chiuse, ha avuto un impatto economico significativo su entrambi i paesi interessati. La merce più grande trasportata è il grano, che viene spedito sia dalle praterie canadesi che dal Midwest americano a costi notevolmente inferiori. Una parte importante della spedizione nella Seaway è per navi conosciute come lakers. Lakers fa un commercio a doppio senso all'interno del Nord America e del mondo. I Lakers possono ritirare il carico nei Grandi Laghi e trasportarlo per i mercati mondiali. Nel loro viaggio di ritorno, possono il minerale di ferro canadese. La terza merce più grande spedita attraverso la Seaway è il carbone dalle miniere statunitensi alle acciaierie canadesi. Il ferro e l'acciaio importati sono gli altri prodotti importanti usati sia dagli Stati Uniti che dal Canada.

Habitat e Biodiversità

La biodiversità attorno al Sistema fluviale St.Lawrence è rimasta invariata per secoli nonostante sia stata influenzata dall'uomo. Ecologicamente, ci sono alcune distinzioni regionali tra i settori superiore e inferiore del Sistema, tra le profondità e le superfici d'acqua e tra il centro del corso del fiume e le sponde. Naturalmente, la vita acquatica rappresenta la specie animale predominante del sistema. Le varietà di pesci includono storione, odore e aringa. La Beluga (White Whale) governa ancora il Golfo di San Lorenzo. Inoltre abbondanti sono una varietà di molluschi, tra cui la vongola soft-shell. La migrazione di uccelli come anatre, otarde e oche è visibile in tutto il sistema. Gli uccelli arrivano sulle rive sabbiose e sulle barriere coralline per il cibo stagionale. La vegetazione dal lago Erie fino al Golfo è costituita da foreste di latifoglie, conifere e miste e dalla taiga aperta. Il fiume St. Lawrence ha anche la caratteristica vegetazione fluviale come l'erba del banco di sabbia e le piante tolleranti al sale, che crescono dall'estuario centrale in poi.

Minacce ambientali e controversie territoriali

Alcune delle più grandi minacce ambientali nel sistema fluviale di Saint Lawrence sono poste alle sue balene. Le metropoli in espansione lungo le sue sponde, le navi che attraversano le sue acque e il cambiamento climatico rappresentano minacce per queste balene e l'equilibrio degli ecosistemi in cui vivono. Tra le balene residenti di St. Lawrence, la Balena azzurra, la balenottera comune e La balena franca nordica è classificata come "in via di estinzione", la balena beluga è "quasi minacciata" e il capodoglio è "vulnerabile", secondo l'Unione internazionale per la conservazione della lista rossa delle specie minacciate della natura.