Hawaii È Una Parte Dell'Oceania O Del Nord America?

Gli Stati dell'Alaska e delle Hawaii sono gli unici due stati che non condividono un confine con nessuno degli altri stati 48. Tuttavia, a differenza delle Hawaii, l'Alaska si trova geograficamente nel Nord America. Le Hawaii, d'altra parte, si trovano a 2,392 miglia a ovest di San Francisco, a 2,550 miglia a sud-ovest di Los Angeles, a 3,900 miglia a est di Tokyo e a 4,536 a nord-est dell'Australia. La posizione assoluta della sua capitale, Honolulu, è definita come 21º 18 'N, 157º 51' W. La posizione assoluta delle Hawaii sfida il concetto del laico di ciò che sono gli Stati Uniti e la correlazione tra gli Stati. Per quanto riguarda la posizione assoluta delle Hawaii, molti non sanno dire se faccia parte del Nord America o dell'Oceania.

Inclusione delle Hawaii come stato degli Stati Uniti

Ad agosto 21, 1959, il Congresso degli Stati Uniti ha ammesso l'isola delle Hawaii nell'Unione come lo stato 50th degli Stati Uniti d'America. L'articolo IV, sezione 3, clausola 1 (New States Clause) della Costituzione degli Stati Uniti conferisce potere al Congresso per l'ammissione di nuovi stati nell'Unione. Secondo la clausola, tutti i nuovi stati sarebbero ammessi al sindacato e garantiti uguali diritti degli stati originali sotto tutti gli aspetti. Al momento del ricovero, le Hawaii sono quindi diventate membri uguali dell'Unione. È il luogo di nascita del presidente degli Stati Uniti 44th, Barrack Obama, nato due anni dopo l'ammissione dello stato. L'ammissione delle Hawaii significa che è uno stato piuttosto che un territorio degli Stati Uniti, come Guam, Isole Vergini, Porto Rico e Isole Marianne Settentrionali.

Le isole delle Hawaii

Hawaii è interamente un'isola composta da diverse isole distribuite su miglia 1,500. La sua massa totale di terra è 10,931 mq ed è classificata 43rd il più grande stato dell'Unione. Ha una popolazione stimata di 1.45 milioni. Ci sono otto isole principali nello stato delle Hawaii; Ni'ihau, Kaua'i, O'ahu, Moloka'i, Lāna'i, Kaho'olawe, Maui e l'isola di Hawai'i. La maggior parte degli isolani sono di origine asiatica (37.3%), ma i matrimoni misti tra nativi hawaiani, asiatici e caucasici indicano che il rapporto tra persone con due o più razze è in aumento. I principali antenati dell'isola sono i filippini (13.6%), il giapponese (12.6%), il polinesiano (9%) e i tedeschi (7.4%).

Le Hawaii sono in Oceania o in Nord America?

Geograficamente, le Hawaii sono considerate situate in Oceania. Il continente dell'Oceania è composto da quattro regioni: Australasia, Micronesia, Polinesia e Melanesia. La Polinesia consiste di un certo numero di stati sovrani e migliaia di isole abitate e abitate. Inizialmente, il termine Polinesia si riferiva alle isole del Pacifico, ma in 1831, la Società Geografica di Parigi limitava la parola a significare Isole del Mare del Sud. La regione della Polinesia è mappata da un triangolo nell'Oceano Pacifico. La Polinesia comprende Samoa, Nuova Zelanda, Isola Norfolk, Tonga, Tuvalu, le Isole Cook e sulla punta più a nord del triangolo, si trovano le isole delle Hawaii.

Gli Stati Uniti stabiliscono in che modo uno stato può aderire all'Unione ma non fornisce gli orientamenti per l'uscita di uno stato dall'Unione. In entrambi i casi, se ciascuno degli stati 50 fosse considerato sovrano, quarantanove degli stati sarebbero geograficamente in Nord America mentre le Hawaii sarebbero cadute sotto gli stati polinesiani dell'Oceania. Tuttavia, le Hawaii non hanno in programma di ritirarsi dall'Unione nel prossimo futuro, rimane parte degli Stati Uniti e amministrativamente governata come parte del Nord America.