Vita Nei "Piroghe" Di Coober Pedy, Una Città Unica Nel Sud Dell'Australia

La città di Coober Pedy si trova nelle parti meridionali dell'Australia, 526 miglia a nord di Adelaide. La città ha una popolazione di circa 1,695. Coober Pedy è anche conosciuta come la "capitale opale del mondo" in quanto produce una grande quantità di opale. È anche chiamato il "piroga" poiché la maggior parte delle case sono costruite sottoterra a causa delle alte temperature insopportabili durante il giorno. Il nome Coober Pedy è preso in prestito dal termine locale "kupa pita" che si traduce in "pozza d'acqua per ragazzi".

Panoramica della città

Gli aborigeni australiani hanno un legame con la città di Coober Pedy che si estende per diversi decenni indietro. La città di Coober Pedy è stata fondata in 1915, in coincidenza con la scoperta dell'opale nella zona da parte di Wille Hutchison. I minatori di opale si sono trasferiti nell'area di 1916, e da 1999 l'area aveva più di ingressi di miniere di 250,000. Le alte temperature estive significano che la maggior parte dei residenti vive in grotte scavate nei fianchi delle colline. Le canoe sono preferite perché rimangono a temperature costanti, a differenza delle case che hanno bisogno di aria condizionata. Una casa rupestre, grande come una casa con tre camere da letto con cucina e bagno, può essere scolpita dalla collina allo stesso costo della costruzione di una casa. La temperatura dell'area varia da 30 a 32oC ma può diminuire notevolmente durante l'inverno. La città di Coober Pedy è diventata un famoso punto di sosta e una destinazione importante per i visitatori. Fornisce anche una grande quantità di opale mondiale di qualità gemma. Dipende dall'industria mineraria e dal turismo come fonte di sostentamento per i suoi residenti.

Turismo a Coober Pedy

Anche se Coober Pedy è una piccola città, è una destinazione turistica popolare in Australia con il numero di turisti che aumenta significativamente dopo la chiusura della Stuart Highway in 1987. La principale attrazione della città di Coober Pedy comprende le miglia Opal, gli antichi cimiteri e gli edifici sotterranei come le Chiese ortodosse e cattoliche. Il campo da golf locale offre l'opportunità ai golfisti che visitano la città. Il golf si gioca principalmente la sera e con palle luminose o luminose per evitare le alte temperature durante il giorno. Tuttavia, il campo da golf non ha erba con i golfisti che utilizzano un piccolo pezzo di erba per il tee off. I siti del patrimonio della città frequentati dai visitatori includono la canoa trilocale su 13 Hutchison Street e le chiese cattoliche e presbiteriche di Coober Pedy. La città di Coober Pedy e il suo hinterland hanno attratto numerosi cineasti. La città è stata protagonista di film come "Opal Dream" e "Until the End of the World".

Estrazione in Coober Pedy

La città di Coober Pedy è uno dei principali produttori di opali al mondo che rifornisce alcuni degli opali di qualità gemma. La legge non consente l'estrazione di opale su larga scala, ma consente ad ogni prospettore di rivendicare un piede quadrato 165. Una miniera di rame-oro gestita da OZ Minerals è stata aperta nella città di Coober Pedy in 2009. La miniera di oro / rame / oro è stata aperta anche nei pressi della città di Coober Pedy 2010, rafforzando ulteriormente l'industria mineraria della città. Una quantità significativa di petrolio stretto è stata trovata vicino alla città di Coober Pedy. La risorsa petrolifera in quest'area dovrebbe rendere l'Australia un potenziale esportatore netto di petrolio.