Movimenti In Tutta La Storia - Romanticismo

Movimenti attraverso la storia - Romanticismo

Il romanticismo era un movimento che può essere definito dal rifiuto del classicismo e del neoclassicismo, nonché dalle caratteristiche di armonia, ordine, razionalità, calma e idealizzazione. Il romanticismo era associato alla glorificazione dell'emozione, della spiritualità e della natura. Questo è l'opposto dell'epoca procedurale dell'Illuminismo, che era molto più basato sulla scienza. L'ascesa del romanticismo fu parallela alla rivoluzione industriale. Il romanticismo fu profondamente visto durante il primo 19 secolo e fu incoraggiato dai governi esistenti del tempo. Il romanticismo era ampiamente manifestato in varie forme d'arte tra cui letteratura, architettura, musica e opere teatrali.

architettura

Il romanticismo fu incorporato nei progetti architettonici degli edifici nel 19esimo secolo. L'architettura del romanticismo rientrava in diverse classificazioni tra cui revival greco, revival gotico, rinascita indo-saracena e romanica. Il periodo in cui l'architettura romantica era al suo apice era anche il periodo in cui molte scoperte archeologiche stavano portando alla luce civiltà antiche tra cui le antichità greche e romane. Molti paesi europei volevano avere edifici con ispirazioni basate sul loro rispettivo patrimonio storico e quindi questi vecchi progetti architettonici hanno visto un ritorno su livelli senza precedenti. Diversi edifici governativi costruiti durante questo periodo hanno ispirazioni architettoniche romantiche.

Arti visive

Il romanticismo è stato rappresentato dagli artisti nel loro lavoro al fine di amplificare l'aspetto emotivo del pezzo artistico e di riportare stili antichi come il gotico e il barocco. Il movimento si espresse per la prima volta nella pittura di paesaggi in cui gli artisti mettevano in scena tempeste selvagge e paesaggi nei loro pezzi. Diversi artisti che sono stati determinanti in questo periodo includono John Constable, Claude Lorrain, William Black, tra gli altri. Molti degli artisti hanno portato alla luce figure mitiche del passato nei loro dipinti per rappresentare l'aldilà e la morte. Nel suo famoso dipinto "La libertà che guida il popolo" Eugène Delacroix incorporò l'antica dea romana, Medusa. Diverse magnifiche sculture realizzate in questo periodo hanno avuto un tocco di romanticismo con la maggior parte delle reliquie dell'antica arte romana con i principali scultori come Auguste Preault i cui capolavori rappresentavano le guerre e gli orrori della guerra.

musica

Il periodo spesso descritto quando si descrive il romanticismo nella musica di solito è tra l'anno 1800 e 1900. Mentre il romanticismo era ampiamente incorporato nella composizione della musica in tutto il mondo, la Germania era il posto dove si manifestava meglio. Il romanticismo in Francia è rappresentato da Hector Berlioz, mentre in Italia è rappresentato da Giuseppe Verdi. Le composizioni di Beethoven, Mozart e Haydn sono considerate forme romantiche di musica.

Critica

A causa del fatto che la maggior parte delle arti di romanticismo erano alterazioni di antiche forme d'arte, molti critici ritengono che il romanticismo fosse semplicemente una duplicazione di espressioni precedenti dell'arte e quindi non poteva essere definito come un'espressione artistica.