Qual È La Pepita D'Oro Più Grande Del Mondo?

Per definizione, le pepite d'oro sono pezzi d'oro che si presentano naturalmente. Le pepite sono disponibili in diversi livelli di purezza, ma la maggior parte ha una purezza simile a quella vista nell'oro puro raffinato (generalmente tra 83% e 92% di purezza). La purezza di una pepita d'oro viene stabilita attraverso la valutazione del suo colore e della sua finezza, dove la profondità del colore dorato in una pepita è direttamente proporzionale alla sua purezza. Per quanto riguarda la finezza, le pepite d'oro più pure hanno più parti per mille, con l'unità di finezza che è "fine". Prendendo un esempio di una pepita con una finezza di "860 fine"; questo significa che è 860 parti per 1000 in oro. Le impurità più comuni che compromettono la purezza delle pepite d'oro sono il rame e l'argento.

Grandi pepite storiche

Ci sono numerose pepite d'oro trovate in tutto il mondo, alcune delle quali sono di dimensioni impressionanti. Molte delle grandi pepite d'oro sono state scoperte in Australia, California e Sud America. La più grande pepita d'oro mai scoperta nella storia è stata la pepita "Welcome Stranger" che pesava un incredibile chili 173. La pepita, che è stata scoperta a Victoria, in Australia, è stata, in seguito, fusa poco dopo la sua scoperta nel 19esimo secolo, producendo un peso netto di libbre 156.6 in oro puro. Altre grandi pepite d'oro sono state scoperte, ma nessuna supera la dimensione "Welcome Stranger". Una pepita, tuttavia, si avvicina di peso, il "Welcome Nugget". Scoperto anche in Australia nel 19 secolo, il "Welcome Nugget" pesava chili 152. La pepita fu anche successivamente fusa in 1859 a Londra. Pur essendo le più grandi pepite d'oro mai scoperte, le due pepite non esistono più, poiché sono state entrambe fuse.

Grandi pepite moderne

Attualmente, il titolo della pepita d'oro più grande del mondo è detenuto dalla pepita "Pepita Canaa". La pepita pesava 134.1 in peso lordo e si stima che abbia chili di oro puro 115.37. Conosciuto anche come Canaa Nugget, la Pepita Canaa è stata scoperta in una miniera nella regione della Serra Pelada, nello stato del Para in Brasile. La scoperta dell'immensa pepita d'oro è stata fatta dai minatori d'oro in settembre 1983 e si pensa che sia stata, ma un frammento di una pepita più grande ha creduto di pesare tanto quanto 363. La Pepita Canaa è esposta nel Banco Central Museum del Brasile, dove è esposta accanto ad altre grandi pepite scoperte nelle miniere di Serra Pelada, tra cui la seconda e la terza più grande pepite al mondo, pesando rispettivamente 103.28 sterline e 95.54 sterline. Victoria, in Australia, ospita la più grande pepita d'oro del mondo scoperta attraverso l'uso di un metal detector; la "Mano della Fede", una pepita che pesa 60 sterline. La grande pepita d'oro è stata scoperta in 1980.

formazione

L'estrazione mineraria è il modo più popolare in cui sono state ottenute le pepite d'oro, un fatto reso possibile dall'azione dei corsi d'acqua che depositano oro fino sotto forma di un placer. Anche l'alterazione degli agenti atmosferici delle vene e delle vene comporta la formazione di pepite d'oro. Le draghe utilizzate nell'estrazione dell'oro lasciano dietro di sé mucchi, in cui sono state trovate pepite d'oro.