Chiesa Della Natività - Luogo Di Nascita Di Gesù A Betlemme, In Palestina

La Chiesa della Natività a Betlemme è uno dei siti più religiosi e storicamente significativi per i cristiani di tutto il mondo. Si crede di essere in piedi sul luogo di nascita di Cristo. La chiesa fu costruita nel 4esimo secolo ed è una delle più antiche chiese cristiane. La Chiesa è un sito importante per cristiani e musulmani.

5. Descrizione e Storia -

La costruzione della Chiesa della Natività iniziò in 326 dopo essere stata commissionata da Costantino il Grande e sua madre, Sant'Elena. E 'stato costruito direttamente sopra una grotta nella zona in cui si pensava che Gesù Cristo fosse nato. La chiesa aveva una pianta ottagonale e una fessura del metro 4 al centro che permetteva una vista della grotta. Sfortunatamente, la chiesa fu bruciata durante una rivolta samaritana in 529 AD. L'imperatore Giustiniano ricostruì una chiesa più grande in 565 AD che è sopravvissuta fino ad oggi. Gli invasori persiani di 614 hanno risparmiato la chiesa dalla distruzione a causa delle immagini nella chiesa che mostravano i Magi che indossavano abiti persiani. La chiesa è sopravvissuta a incendi, terremoti, vandalismi e guerre. Una caratteristica prominente della Chiesa è la Porta dell'Umiltà che è una piccola porta rettangolare all'ingresso. La porta è stata ridotta dalle dimensioni originali per impedire che i carrelli vengano guidati all'interno. Anche gli ospiti famosi furono costretti a scendere dai loro cavalli prima di accedere al luogo sacro. Le colonne della chiesa hanno dipinti della Vergine, del Bambino e dei Santi. Il mosaico murale dell'12th Century fa parte della decorazione della Chiesa. I mosaici pavimentali raffiguranti uccelli, fiori e motivi geometrici formano un bellissimo tappeto.

4. Turismo -

La Chiesa della Natività è una destinazione turistica popolare sia per i cristiani che per i musulmani. È uno dei siti più visitati in Palestina. Milioni di pellegrini cristiani visitano il sito ogni anno. In 2012, la Chiesa è stata elencata come sito del patrimonio mondiale dal Comitato del patrimonio mondiale dell'Unesco per il suo significato storico per l'umanità.

3. Unicità -

La Chiesa della Natività è una delle più antiche chiese cristiane ancora in uso. Le sue caratteristiche architettoniche mostrano i disegni di una chiesa primitiva. È unico in quanto è associato al luogo di nascita di Cristo, che è il fondatore della più grande religione del mondo. La chiesa significa l'inizio del cristianesimo. I suoi magnifici disegni architettonici sono sopravvissuti ai secoli. La chiesa ha tre conventi che fanno parte della struttura. La chiesa è controllata da tre denominazioni cristiane e sono la chiesa armena, la cattolica romana e la chiesa greco-ortodossa.

2. Itinerario del pellegrinaggio

Betlemme, dove si trova la chiesa, è un'importante destinazione di pellegrinaggio per i cristiani. I pellegrini seguono la rotta del pellegrinaggio. Si dice che sia la strada seguita da Maria e Giuseppe durante il loro viaggio a Betlemme al tempo della nascita di Cristo. Il percorso inizia a Gerusalemme e passa vicino al Re David's Wells attraverso Star Street verso la porta storica, la porta di Damasco. La strada continua nella Chiesa della Natività. Questo corso è seguito cerimonialmente dai fedeli cristiani durante il periodo natalizio.

1. Minacce e sforzi di conservazione-

Le strutture della chiesa hanno sfidato condizioni difficili nel corso degli anni, tra cui guerre, terremoti e incendi. L'aumento della popolazione nella città di Betlemme ha influenzato negativamente le strutture della Chiesa a causa dell'inquinamento ambientale. L'acqua piovana che si è immersa nel tetto della chiesa nel corso degli anni ha indebolito il tetto dell'edificio. La Basilica è stata inserita nella lista di controllo dei siti 100 più a rischio in 2008. La chiesa è amministrata da quattro denominazioni cristiane. Vale a dire, queste sono le chiese greco-ortodossa, cattolica romana, armena apostolica e siriana-ortodossa. Inoltre, un comitato consultivo selezionato da funzionari palestinesi è coinvolto nella gestione della chiesa. Il governo palestinese ha investito milioni di dollari per restaurare la chiesa. Sono in corso importanti lavori di restauro alla chiesa per preservare la sua autenticità.