Fatti Interessanti Su Lussemburgo

Per quanto piccola in termini di superficie, il Lussemburgo potrebbe essere considerato "Il cuore dell'Europa"; la sua posizione strategica, un sano mix di culture e una potente economia gli danno più peso di quanto ci si potrebbe aspettare da un paese di 2,586 km². Insieme alla forza economica e culturale, il Granducato è stato il fondatore dell'UE, guidando la carica nella creazione di un'Europa politicamente più forte.

Se stai pensando di visitare, per lavoro o per piacere, ecco alcuni spunti incredibili sul "Little Country That Could" che potrebbe interessarti e stupirti.

Il Lussemburgo ha il più alto PIL nominale pro capite

Il Palazzo Granducale nella città di Lussemburgo, adatto almeno per un Granduca

I lussemburghesi godono di uno dei più alti PIL pro capite del mondo, al secondo posto (dopo il Qatar) in 2014. L'industria siderurgica ha reso il paese ricco nel 19esimo secolo, ma quando è crollato nel tardo 1970, il Lussemburgo si è evoluto in un importante centro finanziario. Oggi ci sono banche 150 in un paese più piccolo dello stato di Rhode Island.

La sua reputazione di paradiso fiscale lo rendeva attraente per tutti i tipi di investimenti stranieri. Amazon e Skype hanno sede lì. Ma in passato le leggi finanziarie che favorivano la segretezza facevano appello anche a tipi discutibili, tra cui Kim Jong Il della Corea del Nord, quindi i regolamenti, o la loro mancanza, subivano pressioni, il che ha portato a una maggiore trasparenza negli ultimi anni.

I lussemburghesi sono multilingue

La Corte di giustizia europea a Lussemburgo, dove la lingua di lavoro è il francese, ma consente di ascoltare i casi nelle lingue del denunciante e delle nazioni convenute

I lussemburghesi parlano tedesco e francese, ma la lingua che apprendono da bambini è lussemburghese. Sì, è una cosa. Le persone cambiano fluidamente tra le tre. Un bambino potrebbe parlare tedesco in classe e lussemburghese nel parco giochi, e il francese è considerato il più alto dei tre. Giornali e siti web li mescoleranno sulla stessa pagina.

Nonostante, o forse a causa della forte influenza delle maggiori potenze europee da tutte le parti, confina con Francia, Germania e Belgio, il motto nazionale del Lussemburgo è "Mir wëlle bleiwe, war mir sin ", che significa "Vogliamo rimanere ciò che siamo". E questo include parlare lussemburghese.

Strong Happiness Index

Chi può aiutare ma essere felice in un Paese con Città così belle

Nel loro 2015 World Happiness Report, le Nazioni Unite hanno classificato il numero del Lussemburgo 17 su 158, non male per un paese con una popolazione di circa mezzo milione. Il rapporto cita l'elevato PIL, che si traduce in potere d'acquisto, come il più grande fattore. Ha anche fatto bene nel supporto sociale, il che significa che i lussemburghesi sentono di poter contare su amici e familiari.

Il paese è molto generoso con i suoi cittadini, spende 1 / 3 delle sue entrate per i servizi sociali e l'assistenza sanitaria universale e gratuita. Chi dice che i soldi non possono comprare la felicità?

Castelli del Lussemburgo

Un castello a Vianden, una delle tante strutture del Lussemburgo

Il Lussemburgo ha abbastanza castelli da eguagliare uno per ogni miglia quadrate 100. Degli 110 che sono noti per essere esistiti nel Medioevo, su 75 rimangono ancora. Molti sono aperti al pubblico. Puoi guidare un'ora o percorrere un sentiero 37km attraverso la Valle dei Sette Castelli per vedere alcuni dei migliori.

Beaufort, che è un po 'più lontano, ha una camera di tortura ricostruita, storicamente accurata se questo è il tuo caso. E il castello di Bourscheid, arroccato in cima a una collina, è uno dei castelli meglio conservati d'Europa. È davvero una nazione veramente regale.

Cucina del Lussemburgo

Un tipico pranzo lussemburghese di salumi, pane e birra

La cucina della nazione a grandezza naturale riflette i suoi vicini con un mix di influenze francesi, tedesche e belghe. Aspettatevi porzioni enormi di piatti tradizionali come Judd mat gaardebounencarne di maiale affumicata con fave Ma puoi anche gustare piatti più leggeri e più moderni, che sono noti per essere altrettanto deliziosi. In 2012, il Lussemburgo vantava più stelle Michelin per persona in Europa - un totale di 12 per i ristoranti 11.

Per un paese senza sbocco sul mare, amano anche i loro pesci, in genere specie di acqua dolce come trote e lucci. Una porzione di Friture de la Moselle, un piccolo pesce fritto, è molto popolare, così come il prosciutto affumicato delle Ardenne freddo. I vini lussemburghesi sono più simili alle varietà francesi che tedesche, nonostante il fatto che i vigneti si trovano vicino al fiume Mosella al confine tedesco.

Meteo in Lux

Assicurati di portare un cappotto e un ombrello, perché il Lussemburgo non è noto per i giorni di sole

Il clima è fondamentalmente temperato, ma può essere nuvoloso una considerevole quantità di tempo. Il Landlocked Luxembourg ha l'equivalente di circa 61 giorni di sole all'anno. In confronto, questo è 10 meno giorni di sole della capitale perenne delle piogge, Seattle, Washington.

La buona notizia è che le estati sono giuste e mai troppo calde come la vicina Francia. La temperatura raramente supera 84F. Tende ad essere più umido in inverno e più secco in estate, il contrario di ciò che troverai in vaste aree del Nord America. In realtà non hanno una stagione secca, quindi aspettatevi la pioggia, specialmente se andate nei mesi più freddi.

Geografia del Lussemburgo

Granduchessa Charlotte Bridge si trova nel sud del Lussemburgo

La parte settentrionale del Lussemburgo, chiamata Eisleck (se parli lussemburghese), è collinosa e pesantemente boscosa. La regione di conservazione delle Ardenne, vicino al confine con il Belgio a nord, offre favolose viste sulle valli ondeggianti sottostanti. Entrambe le regioni sono piuttosto scarsamente popolate e popolari come fughe dalle affollate città di Francia e Germania.

Se stai cercando più scene metropolitane, la vera azione può essere trovata nella parte meridionale del paese, dove vive circa 85% delle persone. Questa regione è chiamata Gutland, che in tedesco significa "Terra buona".

È l'unico granducato rimasto nel mondo

Henri e Maria Teresa il Granduca e la Duchessa di Lussemburgo al 61st Vienna Film Festival

Il Lussemburgo fu fondato a 963, quando il conte Sigfrido acquistò la fortezza di Lussemburgo dal Sacro Romano Impero. Ha una storia complicata. Per circa tre secoli, diversi paesi europei, tra cui Spagna, Francia e Austria, lo hanno sostenuto.

In 1815, dopo la sconfitta di Napoleone, il Lussemburgo era in palio. Il Congresso di Vienna lo dichiarò Granducato, che è un passo avanti rispetto a un vecchio ducato, e lo consegnò ai Paesi Bassi. Ci furono più litigi e accaparramenti di terra, ma in 1867, ciò che restava del Lussemburgo ottenne la piena indipendenza.

Oggi è una monarchia costituzionale ereditaria, guidata dal Granduca Henri Albert Gabriel Félix Marie Guillaume, ma puoi chiamarlo semplicemente "Sua Altezza Reale". In 2008, Henri ha rifiutato di firmare un disegno di legge che consente l'eutanasia e il governo eletto ha reagito limitando gran parte del suo potere. Le leggi possono essere approvate senza il suo ok ora, e come tale il ruolo della monarchia è diventato più una posizione di prestanome.