I Principali Paesi Consumatori Di Uranio Nel Mondo

L'uranio è un elemento relativamente comune trovato nella crosta terrestre, principalmente il mantello. È un metallo che è quasi altrettanto comune di zinco e stagno. Il metallo è un costituente della maggior parte delle rocce, anche nel mare. L'elemento è disponibile in quantità sufficienti a soddisfare il fabbisogno energetico mondiale sia geologicamente che mediante l'uso della tecnologia. La quantità del minerale e le sue risorse sono molto maggiori di quanto si pensasse in precedenza, poiché sono aumentate di circa un quarto nell'ultimo decennio, principalmente a causa dell'esplorazione dei minerali.

Estrazione di uranio

L'estrazione dell'uranio è il processo implicato nell'estrazione dell'uranio da terra. Circa 60,496 tonnellate di uranio sono state prodotte in 2015 in tutto il mondo. I primi tre produttori di uranio includono Kazakistan, Canada e Australia, che insieme rappresentano circa il 70% della produzione totale mondiale di uranio. Altri paesi produttori significativi di uranio comprendono la Cina, gli Stati Uniti, la Namibia, il Niger, l'Ucraina, la Russia e l'Uzbekistan.

Usi di uranio

L'uranio è ampiamente usato in campo militare per scopi non radioattivi. Il metallo non è solo altamente infiammabile, ma anche duro e molto denso, rendendolo quindi una scelta adatta per artiglieria penetrante ad alta densità per ordigni militari. I proiettili fatti di uranio hanno la capacità di penetrare veicoli corazzati. È anche comunemente usato in apparecchiature mediche e aeronautiche per proteggere i dispositivi che generano radiazioni. L'uranio è anche usato nella produzione di bombe nucleari. La Russia e gli Stati Uniti hanno prodotto un gran numero di bombe nucleari di uranio durante la guerra fredda. Tuttavia, i numeri sono notevolmente ridotti da allora.

Le prime due bombe nucleari di uranio sono state chiamate "Fat Man" e "" The Little Boy "che sono state sganciate a Hiroshima.Tuttavia, le bombe all'uranio non sono comuni oggi e il minerale è stato utilizzato anche nella produzione di bagliore nel materiale scuro, stoviglie Il vetro in uranio ha illuminato un bagliore verde brillante quando è stato posto sotto luce UV ed è stato utilizzato principalmente come vassoio e novità per i vassoi di festa. Attualmente, l'uranio è utilizzato nel settore civile come combustibile per centrali nucleari. libbre di uranio-2 possono produrre intorno ai terajoule di 235 che sono equivalenti all'energia prodotta da 20 tonnellate di carbone.

Principali paesi consumatori di uranio

A partire da 2015, il paese più ricco di uranio al mondo erano gli Stati Uniti, consumando quasi 18.7 migliaia di tonnellate di uranio. La maggior parte dell'uranio consumato dagli Stati Uniti viene estratto localmente e utilizzato per alimentare i reattori nucleari utilizzati nella generazione di elettricità. La Francia è il secondo principale consumatore, dopo aver consumato una quantità stimata di 9.23 in tonnellate di uranio in 2015. La Francia consumava la metà di quello che gli Stati Uniti consumavano in quello stesso anno. La Cina ha seguito da vicino la Francia come terzo paese consumatore di uranio in 2015. Il paese ha consumato circa 8.16 migliaia di tonnellate.

Tendenze nel consumo di uranio

Attualmente, il consumo mondiale annuale di uranio è di circa 190 milioni di sterline, mentre la sua estrazione globale è di 140 milioni di sterline, lasciando un deficit di 50 di milioni di sterline. L'industria mineraria dell'uranio prevede che la domanda di uranio crescerà significativamente nel prossimo decennio a seguito di un aumento nella creazione di nuovi reattori a causa della domanda globale di elettricità. I ricercatori deducono che la nuova sete di uranio sarà neutralizzata dall'uranio appena estratto.

I principali Paesi consumatori di uranio nel mondo

GradoStatoConsumo di uranio, 2015 (in tonnellate 1,000)
1Stati Uniti18.69
2Francia9.23
3Cina8.16
4Corea del Sud5.02
5Russia4.21
6Giappone2.55
7Ucraina2.37
8Germania1.89
9Canada1.78
10Regno Unito1.74