Cos'È Una Scogliera E Come Si È Formata?

Cos'è una scogliera?

La parola scogliera deriva da una vecchia parola inglese "clif" che si riferisce a una roccia quasi verticale o estremamente verticale esposta dalla superficie. I principali processi attraverso i quali si formano le falesie sono l'erosione, gli agenti atmosferici e l'attività tettonica. Le scogliere sono una caratteristica comune sulle linee costiere, le regioni montuose, le scarpate e lungo le sponde del fiume. Gli scienziati hanno stabilito che quando gli agenti delle rocce invadono un'area, alcune rocce conosciute come le rocce sedimentarie diventano resistenti agli agenti atmosferici. Sono, quindi, rimasti sporgenti verticalmente che portano alla formazione di una scogliera. Una caratteristica eccezionale di una scogliera è una pendenza del ghiaione trovata nella base. Una scogliera può essere abbastanza grande da formare una montagna e alcune delle più grandi scogliere si trovano sott'acqua nel mare

Come si formano le scogliere?

La formazione di scogliere è catalizzata da vari agenti. Le principali rocce sedimentarie che formano una scogliera sono dolomite, arenaria e calcare. Tipi di rocce ignee che formano scogliere includono granito e basalto. I principali processi coinvolti nella formazione di un dirupo sono discussi di seguito.

Acqua ed erosione

Un punto di debolezza si crea quando le onde del mare colpiscono la terra che porta a un taglio noto come tacca. La tacca si erode ulteriormente risultando in una grotta. La grotta sviluppa santi lungo la terra che conduce a una massa di roccia dura. Con il tempo, si verifica una maggiore erosione che fa crollare in mare la parte dura e strapiombante della grotta. L'acqua di mare lava via la parte caduta che porta alla formazione di una scogliera. L'erosione continua e gli agenti atmosferici fanno sì che la scogliera si ingrandisca e si ritirino maggiormente nella terra. Lo sciabordio continuo dell'acqua contro le rocce adiacenti porta alla formazione di un elemento tagliato verticalmente. Nel corso di migliaia di anni, solo le rocce molto dure sono rimaste in piedi, sia in verticale che in pendenza. Il processo porta alla formazione di scogliere sia enormi che piccole.

Le scogliere si formano anche lungo un fiume. Mentre l'acqua del fiume scorre con velocità, l'acqua inizia a tagliare la terra. Di conseguenza, le pareti di roccia sono formate su entrambi i lati del fiume come il Grand Canyon. Durante la stagione delle piogge, quando i livelli dell'acqua sono più alti, la velocità dell'acqua aumenta portando all'espansione della scogliera.

Formazione dei ghiacciai

Sebbene il processo sia avvenuto molto tempo fa, si ritiene che alcune rocce siano state formate dai ghiacciai. Durante l'era glaciale, il ghiacciaio copriva la terra. Con il riscaldamento globale, il ghiacciaio ha iniziato a muoversi attraverso la terra. A causa del grande peso e della velocità del ghiacciaio, ha formato alcune depressioni mentre scorreva attraverso il globo. Scogliere espansive sono state quindi create poiché i ghiacciai hanno un peso enorme. Tali scogliere sono disseminate di affioramenti rocciosi come caratteristica principale. I ghiacciai portano alla formazione di falesie di forma triangolare che sono larghe quindi note come speroni troncati.

Formazione di una scogliera attraverso l'attività tettonica

Sotto la superficie terrestre, ci sono enormi placche tettoniche. Le piastre si spostano di volta in volta. Nel caso in cui due piastre entrino in contatto l'una con l'altra, viene creata un'enorme pressione che costringe uno dei piatti a muoversi verso l'alto e sporgere. Anche se il processo potrebbe richiedere tempo, vengono create montagne e scogliere. Quando le placche tettoniche si incontrano ed esercitano una pressione estrema l'una sull'altra, potremmo sperimentare terremoti che portano a lacrime sulla superficie terrestre. Gli indumenti e le lacrime possono essere abbastanza estreme da formare una scogliera.

Formazione dalle scarpate

Una scarpata è un tipo comune di scogliera che emerge dal movimento di una faglia geologica o di una frana. Alcune rocce di diversa durezza possono diventare incompatibili con conseguente erosione differenziale degli strati. Tale erosione porterà alla formazione di una scogliera. Con l'usura del tempo si verifica attraverso agenti come l'acqua o il vento che porta a una parte più erosa dell'altro. Le scogliere costiere possono anche essere classificate come scarpate ripide che si formano quando il livello del mare aumenta.

Scogliere grandi e famose nel mondo

Anche se alcune delle falesie più imponenti sono sott'acqua, ci sono varie scogliere che si trovano sulla terra e attirano l'attenzione dei ricercatori. La faccia Rupal del Nanga Parbat è conosciuta per essere una grande scogliera ai piedi 15,000 (metri 4,600) dalla base. Anche la parte orientale del Great Trango nella montagna Karakoram in Pakistan è una grande scogliera. A 1,300 metri di altezza, la scogliera ha un'altezza verticale composta da due pilastri impilati l'uno sull'altro. In Europa, la scogliera più alta è il muro di Troll, situato in Norvegia. La scogliera è famosa per i ponticelli a causa dell'inclinazione verticale. Anche la scogliera di Kalaupapa alle Hawaii negli Stati Uniti è considerata una grande scogliera. Con la parete verticale dei metri 1,010, la scogliera è un importante sito di attrazione turistica poiché misura i piedi 2000 sopra l'Oceano Pacifico. Il Mitre Peak ha il lato nord come una scogliera importante. A 1,683 metri di altezza la scogliera scende a Milford Sound in Nuova Zelanda. La caduta verticale più drammatica di una scogliera si trova sul Monte Thor. Situato sull'isola di Baffin nel Canada Artico, la scogliera si trova ai metri 1370 (piedi 4500). La scogliera è famosa per la sezione a strapiombo nella parte superiore dei misuratori 480 (piedi 1600). La discesa verticale del Monte Thor è ai metri 1,250 (piedi 4,100). Gli astronomi hanno scoperto che la scogliera più alta del nostro sistema solare è Verona Rupes, che misura più di 20 chilometri (12 miglia) in altezza. La scogliera si trova su una luna del pianeta Urano su Miranda.

Importanza delle scogliere

Una scogliera può fungere da attrazione turistica. Alcune scogliere offrono un habitat per piante e animali. Alcuni uccelli nidificano nelle scogliere a causa dell'assenza di predatori in paesaggi così accidentati. È stato osservato che le prospettive delle falesie cambiano nel tempo mentre il processo di invecchiamento continua. Eventi naturali come terremoti e forti piogge come il El Nino portano all'avanzamento di una scogliera. Le miniere possono essere trasportate sulle scogliere poiché alcune contengono preziosi minerali rari come il marmo. I paesaggi delle principali falesie, specialmente lungo la costa, si sono evoluti organicamente consentendo adattamenti umani. Il risultato è l'evoluzione di un sistema di gestione del territorio che è sostenibile e incorpora la diversità biologica.