Qual È L'Osso Più Grande Nel Corpo?

Femore / coscia

L'osso più forte, più lungo e più grande del corpo umano è il femore, o femore, che è un osso nella gamba che va dal ginocchio all'anca. Tutto il peso dalla parte superiore del corpo umano si appoggia sulle ossa delle gambe quando si cammina o in piedi, e quindi queste ossa devono essere lunghe e forti. La gamba umana contiene quattro ossa: la tibia, il femore, il perone e la rotula (rotula).

L'estremità superiore del femore si inserisce nella presa dell'anca, mentre l'estremità più bassa si collega al ginocchio. Al di sotto del ginocchio vi sono la tibia e il perone, che sono collegati alla parte superiore della gamba da una cerniera. Le ossa delle gambe presentano zone ruvide che trattengono i muscoli sulle loro superfici. La contrazione dei muscoli tira le ossa, che iniziano il movimento delle gambe.

Struttura

Parti del femore comprendono la parte superiore, il corpo e la parte inferiore. La parte superiore è chiamata estremità prossimale e contiene la testa, il collo, due trocanteri e strutture adiacenti. La testa del femore presenta una scanalatura minore che si unisce ai lati della tacca acetabolare attraverso i legamenti rotondi. Collega l'albero al collo, lungo da quattro a cinque centimetri. La testa e il collo sono saldamente inseriti nella muscolatura dell'anca per prevenire la palpazione diretta. Il trocantere inferiore e quello maggiore si trovano nell'area del cambio, al centro del collo e della testa del femore. Il grande trocantere è a forma di scatola, mentre il piccolo trocantere è a forma di cono.

Sotto il collo del femore si trova il suo albero cilindrico, lungo e sottile (corpo). È concavo da dietro e convesso nella parte anteriore, aumentando la sua forza lungo la sporgenza longitudinale prominente. L'asta è inoltre priva di palpazione poiché ha un'enorme muscolatura della coscia vicino. In alcuni casi, un terzo trocantere è presente sul femore prossimale ed è arrotondato, oblungo e conico. Tuttavia, è una struttura di minore importanza negli esseri umani.

La parte inferiore del femore (estremità distale) è più grande della parte superiore dell'osso. Prende la forma di un cubo, ma ha un diametro trasversale grande rispetto al suo diametro antero-posteriore. L'estremità distale è formata da due eminenze chiamate condili (condilo laterale e mediale) che sono separati dalla superficie rotulea dal davanti e dalla fossa intercondiloidea dal retro.

Funzione

L'unico osso nella coscia è il femore, e quindi serve da base di connessione per tutti i muscoli che esercitano forza sulle articolazioni del ginocchio e dell'anca. Alcuni muscoli come i muscoli plantari provengono dal femore. Infatti, i muscoli distinti 22 si inseriscono sul femore o provengono da esso. Inoltre, il femore agisce come un asse per i tre compartimenti fasciali della coscia (posteriore, mediale e anteriore).