Quali Lingue Sono Parlate In Montenegro?

Il Montenegro è un paese che è stato classificato come un'economia a reddito medio superiore. Il paese si trova nella parte sud-occidentale dell'Europa e confina con la Croazia che si trova sul lato occidentale e il Kosovo sul lato orientale. Bosnia e Serbia si trovano rispettivamente a nord-ovest e a nord-est del paese.

Podgorica è la capitale del Montenegro ed è la città più popolosa del paese. Overtime, il paese ha subito alcune trasformazioni. Inizialmente, il paese faceva parte del regno di Jugoslavia, ma in seguito si trasformò nella Repubblica Federale di Jugoslavia quando si separarono dalla Jugoslavia e si unirono alla Serbia. Successivamente, trasformato per diventare una repubblica indipendente del Montenegro dopo un referendum. Il paese ha diverse lingue native, che comprendono bosniaco, croato e albanese. Tuttavia, la lingua principale che la maggior parte delle persone in Montenegro parla è montenegrino.

Lingua montenegrina: lingua ufficiale del Montenegro

Il montenegrino è la lingua ufficiale usata nel paese. Secondo un censimento di 2003, 25% della popolazione parlava montenegrino. Il piccolo numero di relatori montenegrini è stato attribuito alla maggior parte delle persone che parlano la lingua serba. Il censimento ha rivelato che 63% utilizzava la lingua serba come principale mezzo di comunicazione, un fattore che ha introdotto un certo livello di controversie riguardo alla lingua che il paese dovrebbe usare come lingua ufficiale. Un altro problema che ha sollevato la polemica è stato il fatto che la maggioranza delle persone nel paese che sono montenegrini sono o serbi o hanno una stretta associazione con i serbi. In 1991, il paese ha dichiarato che la sua lingua ufficiale era il serbo prima di passare al montenegrino secondo la Costituzione 2007. Proprio come altre lingue serbo-croate come Serbia, Bosnia e Albania, il montenegrino utilizza alfabeti cirillici e latini.

Le principali lingue di minoranza sono parlate in Montenegro

Lingua croata

Questa è una delle lingue minoritarie parlate in Montenegro ed è collegata ai croati che vivono nel paese. La lingua ha vari dialetti, che includono Kajkavian e Chakavian, ed è parlata da persone nella vicina Bosnia e Serbia. Inoltre, è la lingua ufficiale della nazione croata. Una cosa che non vale niente è che alcune parole in lingua montenegrina e serba hanno uno stretto rapporto con la lingua croata.

Lingua bosniaca

La Bosnia è una delle lingue minoritarie nel paese e ha molte somiglianze con la lingua montenegrina. Una delle somiglianze è l'utilità dell'alfabeto cirillico e latino nei suoi scritti. La lingua è anche associata ai bosniaci che vivono vicino e all'interno del paese. Inoltre, la lingua è usata in posti come Kosovo, Serbia ed Erzegovina.

Lingua albanese

Gli albanesi che vivono vicino e all'interno del Montenegro usano la lingua albanese. Nel corso della sua storia, la lingua albanese è stata oggetto di controversie sull'alfabeto da utilizzare. Gli scrittori nordici usano l'alfabeto latino perché risuona bene con la religione cattolica, mentre gli albanesi ortodossi nel sud usano l'alfabeto greco. Inoltre, alcuni albanesi che professavano la religione islamica usavano scritti arabi. Tuttavia, la necessità di unificare i funzionari obbligati linguistici nel paese per dettare l'uso dell'alfabeto latino.