Una Breve Storia Di Cappelli Da Cowboy

Da dove vengono i cappelli da cowboy?

Un cappello da cowboy è definito come un ampio cappello straripato con un'enorme corona indulgente. A volte viene definito cappello da dieci galloni. È ben progettato per avere una corona sporgente e un'ampia visiera, una forma che può essere modificata da chi la indossa per adattarsi a condizioni specifiche come la moda o la protezione dalle intemperie. È un cappello tipico nei paesi occidentali, dove i messicani sono i più famosi per averli indossati. Il cappello da cowboy era comune tra le persone che lavoravano nei ranch negli Stati Uniti occidentali e meridionali, cantanti di musica country e musicisti di ranchero in Messico, nonché i partecipanti al circuito dei rodei del Nord America.

Storia del cappello da cowboy

Non si può davvero definire un cowboy senza menzionare il loro cappello. Il cappello è probabilmente la caratteristica principale dell'aspetto iconico del cowboy. Il cappello da cowboy è l'abbigliamento più riconosciuto nei paesi occidentali, ma inizialmente non aveva il tondo arrotondato come quello di oggi. Il primo cappello da cowboy è stato progettato da John B. Stetson in 1865, durante il periodo della guerra civile americana. John Stetson era un famoso produttore di cappelli e aveva radici da Philadelphia. Disegnò il primo cappello da cowboy e in quel periodo venne chiamato il "Capo delle Pianure". Il cappello è stato realizzato con pelliccia fine di castoro, coniglio e altri piccoli animali con capelli fini. Il cappello era perfetto per le esigenze dei paesi occidentali facendolo guadagnare popolarità tra la gente.

Il "Boss of the Plains" ha subito diverse modifiche nel corso degli anni per diventare il cappello da cowboy che abbiamo ora. I messicani hanno cambiato l'attuale cappello da cowboy nel 19esimo secolo. I messicani hanno ridisegnato il cappello e fatto avere una corona alta per fornire isolamento e ha reso il bordo più ampio in modo da fornire ombra dai climi caldi e soleggiati del Messico. Hanno curvato i bordi verso l'alto in modo da non interferire con la corda. Gli occidentali non avevano un copricapo standard, e con l'avanzare del cappello da cowboy, le nazioni occidentali si adattarono a indossarlo per favorire le loro diverse esigenze. Di conseguenza, il cappello ha guadagnato tanta popolarità spingendo Lucius Beebe a chiamarlo il cappello che ha vinto l'ovest.

Il cappello da cowboy si è poi diffuso in diverse parti del pianeta ed è indossato per diversi motivi. Alcuni lo indossano per la moda, altri per le condizioni meteorologiche mentre altri lo indossano per la sua popolarità. Ha guadagnato tanta popolarità e sono popolari tra i presidenti, i musicisti e altre figure degne di nota.

design moderno

Al giorno d'oggi, i cappelli da cowboy sono realizzati con feltro a base di pelliccia, paglia e talvolta pelle. Sono arricchiti all'interno usando una semplice fascia per renderlo più stabile sulla testa, mentre alcuni cappelli da cowboy possono avere stringhe alla base della corona. I cappelli sono disponibili in diversi colori con marrone, nero e beige che sono i colori più comuni.