Animali Delle Montagne Dell'Atlante

Dov'è la montagna Atlas?

Le montagne dell'Atlante sono una serie di catene montuose che si trovano nella regione nord-occidentale dell'Africa passando per l'Algeria, il Marocco e la Tunisia. Le catene montuose si estendono per circa 1,600 miglia dal porto di Agadir in Marocco a Tunisi, la capitale della Tunisia. Il bordo spesso delle montagne si innalza a formare un picco alto che raggiunge i piedi 13,671 che separano il Sahara a sud dal bacino del Mediterraneo a nord. I berberi sono gli abitanti primari delle montagne dell'Atlante. Le catene montuose ospitano flora e fauna diverse che sono uniche in Africa, e alcune sono in pericolo critico mentre altre sono già estinte

Quali animali unici vivono nelle montagne dell'Atlante?

Macaco di Barbary

Macaco di Barbary (Macau Sylvanus) è anche conosciuto come magot o scimmia Barbary, e sono grandi specie di scimmie del vecchio mondo con una coda vestigiale che si trovano principalmente nelle montagne dell'Atlante algerino e marocchino. Altre piccole popolazioni di specie provenienti dal Nord Africa furono introdotte a Gibilterra. Il macaco di Barbary è di un interesse distinto poiché il maschio gioca un ruolo eccezionale nell'allevare i giovani. Dal momento che la paternità è incerta tra le scimmie barbaresche, i maschi per lo più allevano tutti i bambini. Il macaco può essere trovato in alcuni habitat e la loro dieta principale include insetti e piante. Macaco femmina può vivere fino a 30 anni mentre il maschio vive solo intorno agli anni 25. L'animale è l'unico primate non umano trovato in Europa, e nonostante la scimmia nel loro nome i Macachi sono vere e proprie specie di scimmie mentre il nome Barbary deriva dalla regione della costa di Barbary situata nell'Africa nordoccidentale. Ci sono circa le specie di macaco 230 a Gibilterra, rendendole l'unica specie al di fuori della regione del Nord Africa.

Leopardo Barbary

Il leopardo delle Barbarie (Panthera pardus Panthera) noto anche come il leopardo nordafricano si trova nella regione delle montagne dell'Atlante in Nord Africa da cui prende il nome. Il Barbary Leopard era originariamente classificato come una sottospecie del leopardo durante il tardo 18th Century. Tuttavia, dopo che l'analisi genetica è stata fatta negli ultimi 1990, la popolazione dei leopardi delle Barbarie è ora raggruppata nella stessa categoria del leopardo africano. Nell'Africa settentrionale, i leopardi sono rari da trovare perché esistono solo in popolazioni limitate che persistono nella regione algerina e marocchina delle montagne dell'Atlante, dove il clima è leggermente mite.

Pecore Barbary

Pecore Barbary (Ammotragus lervia) noto anche come arui, aoudad, arruis o waddan è una specie di antilope caprina conosciuta come caprida. Le pecore Barbary hanno altre sei sottospecie native delle montagne dell'Atlante in Nord Africa. Nonostante l'animale sia raro nella sua regione natale, la specie si trova in altri luoghi al di fuori del Nord Africa come l'Europa meridionale, il Nord America e altrove. La dieta principale dell'animale comprende cespugli, erbe e licheni. Le pecore possono ottenere acqua metabolica dal cibo che mangiano, ma ogni volta che trovano acqua liquida bevono e sguazzano. Le pecore Barbary sono attive durante il tardo pomeriggio e la mattina presto, ma riposano durante il giorno in cui c'è il caldo

La gazzella di Cuvier

La gazzella di Cuvier (Gazella cuvieri) è una sottospecie della gazzella che si trova in Tunisia, Algeria e Marocco. L'animale è anche conosciuto come edmi e, a causa del suo habitat boschivo, è tra le specie più scure delle gazzelle nel colore del corpo. A volte, la gazzella di Cuvier insieme a gazzelle e gazzelle gozzute sono collocate in un genere diverso di Trachelocele dalle altre gazzelle. La gazzella di Cuvier è una specie molto rara in natura con approssimativamente solo le specie esistenti 2,000.