Le Più Grandi Città In Albania

Tirana è la città più grande e capitale dell'Albania e il cuore dell'attività culturale, economica e governativa del paese. Le principali città portuali del paese sono Durazzo e Valona, ​​che fu la prima capitale dell'Albania. Elbasan e Shkoder sono tra le più antiche città in Albania e svolgono ruoli vitali come centri culturali del paese. Secondo il censimento 2011, l'Albania aveva una popolazione di circa 2,831,741. Intorno a 858,262 la gente vive a Tirana, la capitale dell'Albania. Altre città hanno popolazioni al di sotto di 500,000 che rendono Tiranë, la città più popolosa dell'Albania. Anche se la maggior parte delle città in Albania ha avuto un ruolo significativo nella diffusione del cristianesimo, l'impero ottomano ha avuto un impatto duraturo nel paese. Oggi 58.79% sono musulmani principalmente musulmani sunniti. 16.99% sono cristiani con il dominio dei cattolici. In tutte le città, tre gruppi etnici sono ufficialmente riconosciuti; Greci, montenegrini e macedoni. Inoltre, Aromaniani e Romani sono le minoranze ufficiali.

Le più grandi città 5 in Albania

Tirana

Tiranë, la capitale dell'Albania, si trova nella parte occidentale dell'Albania circondata da colline. Il monte Dajiti si trova ad est. C'è una piccola valle che si affaccia sul mare Adriatico. Due fiumi, Tiranë e Lane, attraversano la città. Tiranë è anche la più grande città 7th nella penisola balcanica con una popolazione di 858,262. La città è sede di molte università locali, istituzioni accademiche e società commerciali. Tiranë è il cuore dell'Albania ed è il centro economico, culturale, politico e sociale del paese. Tutte le istituzioni nazionali si trovano a Tirana, in particolare il parlamento, la casa del governo, i ministeri, il palazzo presidenziale e le corti costituzionali. La città vive un clima umido subtropicale. I principali problemi che affliggono Tiranë sono la sovrappopolazione che spesso porta a una gestione impropria dei rifiuti e all'inquinamento atmosferico e acustico.

Durrës

Durazzo si trova a circa 33 chilometri da Tirana, nella regione costiera dell'Albania. La città è una delle regioni portanti più antiche ed economiche dell'Albania. Durazzo si trova in un'apertura al mare Adriatico di fronte ai porti di Bari e Brindisi in Italia. Il porto di Durazzo gestisce ogni anno più di 3.4 milioni di tonnellate di merci, rendendolo il più grande porto di carico 10th lungo il Mare Adriatico. Fornisce un collegamento con l'Europa occidentale e svolge anche un ruolo vitale come cantiere navale, cantiere navale e ha molte industrie manifatturiere che producono plastica, cuoio e prodotti del tabacco. Sulla costa meridionale si trova Golem, un centro turistico. Più dei visitatori di 800,000 visitano ogni anno Durazzo come turisti. L'area metropolitana ha una popolazione totale di circa 201,519 con una maggioranza di loro che vivono in città. Durazzo vive un clima mediterraneo. Anche se la città ha messo in atto un nuovo sistema di fognatura per prevenire l'inquinamento dell'acqua marina, il problema rimane un problema, in particolare nel tratto meridionale.

Valona

Vlorë è il secondo porto più grande in Albania dopo Durazzo. La città fu fondata nel VI secolo aC dagli antichi greci che la chiamarono Aulon. Durante il regno dell'impero romano, la città faceva parte dell'Epiro Nova, un porto vitale per la sostenibilità dell'impero. A novembre 28, 1912, Ismail Qemali ha dichiarato l'Albania indipendente sul suolo di Vlorë. Divenne quindi la prima capitale del paese, ma in 1914 gli italiani lo invasero e vi rimasero fino a 1920 quando la rivolta albanese espulse le forze italiane dall'Albania. In 1939, le forze italiane hanno invaso di nuovo fino a quando gli italiani non si sono arresi in 1943 ai suoi alleati. I nazisti poi la occuparono fino a quando il comunista la liberò in 1944. Vlore vive un clima mediterraneo in cui le estati sono calde e secche, inverni umidi. Vlore è anche un importante porto marittimo e centro commerciale.

Elbasan

La città di Elbasan, nell'Albania centrale, si trova lungo il fiume Shkumbin. Elbasan ha una popolazione totale di circa 26,703 che la rende una delle più grandi città del paese. La storia di Elbasan risale al 5esimo secolo in quanto ha giocato un ruolo fondamentale nella diffusione del cristianesimo. Aveva basiliche e una cattedrale vescovile. La città ha un'eccellente tolleranza religiosa con musulmani, cristiani e pagani che coesistono armoniosamente. Le festività del giorno d'estate portate dai pagani che celebrano l'arrivo dell'estate come fine dell'inverno si svolgono a Elbasan. L'economia di Elbasan prospera sui prodotti del tabacco e sulle bevande alcoliche. Le attrazioni della città includono le due antiche mura in piedi, le strade di ciottoli, le vecchie case e la torre dell'orologio.

Shkoder

Shkodër è uno dei luoghi più antichi dell'Albania che funge da importante centro economico e culturale. Shkoder ha una popolazione di circa 102,075 persone che vivono nell'area 872.71 km2. La posizione strategica della città vicino al mare Adriatico e ai porti italiani ne ha fatto una regione importante in molte epoche diverse. Un tempo era la capitale di una vecchia tribù illirica chiamata Labiates. Il lago di Skadar si trova ad ovest e collega l'Albania al Montenegro. La città si trova tra due fiumi, Drini e Buna, sulle rive orientali del lago di Scutari. Il fiume Buna unisce Shkoder al mare Adriatico mentre il fiume Drin collega la città del lago di Ohrid. Shkoder vive un clima mediterraneo. Le principali attività economiche della città sono la lavorazione del tabacco, la fabbricazione di sigarette, l'industria tessile, compresa la produzione di capi di abbigliamento e di seta, la produzione di alimenti conservati e bevande alcoliche.

L'economia dell'Albania

L'economia di Albania è molto diversificata. Il paese vive un numero significativo di turisti ogni anno, facendo del turismo uno dei maggiori contributori all'economia. Quasi tutte le città hanno il turismo come attività economica primaria. Le città albanesi hanno stabilito industrie manifatturiere. La maggior parte delle città prosperano su prodotti del tabacco, fabbricazione di sigarette, produzione di cibi conservati e bevande alcoliche. Inoltre, queste città hanno aree agricole circostanti, che rendono l'agricoltura un'attività economica significativa per gli albanesi.

Quali sono le città più grandi in Albania?

GradoCittà / PaesePopolazione
1Tirana858,262
2Durrës201,519
3Valona141,513
4Elbasan126,703
5Shkoder102,075
6Kamez66,841
7Fier55,845
8Korçë51,152
9Berat32,606
10Lushnjë31,105
11Pogradec20,848
12Kavajë20,192
13Argirocastro19,836
14Fushë-Krujë18,477
15Saranda17,233
16Laç17,086
17Kukës16,719
18Sukth15,966
19Pathos15,937
20Lezhë15,510
21Mamurras15,284
22Peshkopi13,251
23Kuçovë12,654
24Krujë11,721
25vore10,901
26Burrel10,862
27Rrëshen8,803
28Milot8,461
29Divjakë8,445
30Gramsh8,440
31Bulqizë8,177
32Vau i Dejës8,117
33Shëngjin8,091
34Klos7,873
35Ballsh7,657
36Shijak7,568
37Ura Vajgurore7,232
38Rrogozhinë7,049
39Librazhd6,937
40Cerrik6,695
41Manez6,652
42Peqin6,353
43Bilisht6,250
44Krume6,006
45Përmet5,945
46Perrenjas5,847
47Delvinë5,754
48Orikum5,503
49Bajram Curri5,340
50Roskovec4,975
51Rubik4,454
52Tepelenë4,342
53Poliçan4,318
54Maliq4,290
55Corovode4,051
56Erseke3,746
57Koplik3,734
58Vomito3,607
59Himarë2,822
60Kelcyre2,651
61Memaliaj2,647
62Fushë Arrëz2,513
63Bajzë2,346
64Krrabë2,343
65Selenice2,235
66Konispol2,123
67Libohove1,992
68Ripetizioni1,899
69Fierze1,607
70Krastë1,540
71Leskovik1,525
72Finiq1,333
73Ułęż1,229
74Kurbnesh489