La Sinistra O La Mano Destra Possono Influenzare La Personalità E Il Comportamento?

Notevoli mancini ("mancini")

Tutto ciò che unisce le grandi personalità della lista qui sotto è la loro preferenza per usare le loro mani di sinistra in casi che molti di noi avrebbero usato per lavorare con i nostri diritti.

Comandanti militari: Alessandro Magno, Giulio Cesare e Carlo Magno, Napoleone era anche lui a portata di mano, è chiaramente visibile nei dipinti.

Scienziati: Einstein, Isaac Newton, James Maxwell e Ivan Pavlov. Gli studenti che osservano mentre Pavlov fa gli interventi chirurgici, hanno dovuto capovolgere tutto usando lo specchio.

musicisti: musica - Paul McCartney e del classici - Mozart e Beethoven.

artisti: Leonardo da Vinci, Michelangelo, Rafael, Rubens e Picasso.

Politici: Benjamin Franklin e la regina britannica Victoria. Dal momento che 1981, tutti i presidenti americani sono stati "mancini" - Reagan, Bush junior e Clinton. L'attuale presidente Barack Obama è anche nel club.

Atleti: Uno dei più brillanti giocatori di calcio (calcio) del 20th Century, Diego Maradona e i più famosi giocatori di tennis, Martina Navratilova.

attori: Qui hai quasi tutto di Hollywood. Storicamente, Charlie Chaplin era mancino, mentre tra gli attuali ci sono Robert de Niro, Julia Roberts, Sylvester Stallone, Tom Cruise, Whoopi Goldberg, Bruce Willis, Demi Moore e Mila Jovovich.

Gli uomini d'affari: John Rockefeller, Henry Ford e Bill Gates.

scrittori: I famosi scrittori per bambini Hans Christian Andersen e Lewis Carroll che hanno scritto Alice in Wonderland. Nel libro, descrive l'esperienza di sentimenti mancini nel mondo ordinario e destrorso. Nikolai Leskov, che ha scritto "Il mancino", era un mancino stesso.

Quali sono le cause che una mano domina sull'altra?

Ed Wright ha pubblicato un libro, Storia del mondo mancino, in cui dice che gli individui mancini rappresentano circa il 10% della popolazione della Terra. Nell'infanzia, i mancini spesso differiscono dai loro coetanei esibendo periodi prolungati di testardaggine. Ma di solito sono bambini dotati artisticamente e molto emotivi. A partire dall'età di 3, nel disegno e nello stampaggio di argilla e plastilina sono molto più competenti degli altri, i bambini destrimani. Nell'adolescenza, i mancini possono sviluppare più rapidamente le abilità musicali e spesso andare in udienza assoluta. La capacità di parlare li benedice più tardi rispetto ad altri bambini, e succede che, durante tutta la vita, potrebbero incontrare difficoltà nel pronunciare determinati suoni. Spesso la matematica causa certe difficoltà, ma la capacità di trovare soluzioni straordinarie rimuove il problema negli anni successivi. Per loro natura, i mancini hanno la tendenza a frequenti cambiamenti di umore, a diventare capricciosi, a mostrare rabbia e rabbia, oltre a mostrare perseveranza nel raggiungimento dei loro obiettivi.

Influenza sul comportamento e sul successo

I mancini tendono spesso ad avere una natura sognante, possiedono una buona memoria ed eccellono nell'orientamento dimensionale. Il mancino potrebbe a volte essere definito "slowpokes", sebbene i risultati dei loro processi di pensiero a lungo termine siano spesso dei capolavori originali. Molti dei mancini genetici, sotto le pressioni della grande società, furono costretti a "riapprendere" per diventare destrorsi. Gli uomini sono quasi 2 i tempi più predisposti alla mancata disponibilità delle donne. Tra la popolazione maschile, i mancini comprendono il 12%, e tra le femmine il tasso scende a 8%. In una teoria, ciò è dovuto al fatto che la mancata manualità è una conseguenza di un eccesso di ormone maschile testosterone durante la maturazione intrauterina del feto.

Handedness in altri animali

Tra il regno animale, il canguro usa spesso preferibilmente la zampa sinistra, mentre solo un uomo su dieci è un mancino. L'ultima ipotesi afferma che la capacità del bipedalismo (camminare su due piedi anziché quattro) ha influenzato la distribuzione delle funzioni tra gli emisferi destro e sinistro del cervello sia per gli umani che per altri animali bipedi (come i canguri). I centri associati alla parola si trovano nell'emisfero sinistro del cervello, il che significa che probabilmente ne è uscito bene e con il linguaggio sicuramente se si è destrorsi. Durante il processo di evoluzione, essere mancino ha assicurato una migliore sopravvivenza a causa dell'effetto delle sorprese, ricevendo il serio vantaggio di imprevisti nelle lotte.

Percezioni sociali delle persone di sinistra e di destra

In inglese c'è un'espressione: "Solo i mancini sono nelle loro menti giuste". Infatti, il lato sinistro del corpo è controllato dall'emisfero destro del cervello, ei mancini hanno i loro emisferi destro come quelli dominanti. Allo stesso tempo, gli studi hanno dimostrato che gli emisferi destro e sinistro del cervello svolgono varie funzioni. L'emisfero destro è in gran parte responsabile della percezione visiva e spaziale. Ci sono molti mancini tra architetti e scultori. Ad esempio, nei casi di Leonardo da Vinci, Michelangelo e Rafael, la loro mancata disponibilità probabilmente ha permesso loro di ottenere tali risultati nelle belle arti. Henry Ford, nel campo del design industriale, Babe Ruth, Martina Navratilova e John McEnroe nello sport, e Napoleon, che possedeva un dono fenomenale per ripristinare mentalmente mappe di aree in tutti i campi militari, erano tutti mancini. La percezione visuo-spaziale è anche connessa con la capacità del pensiero astratto. Essendo un gruppo di minoranza in sport come il tennis, il baseball e il cricket, il successo degli atleti mancini è notevole. La traiettoria della palla, inviata dai mancini a lato della controparte, è quasi impossibile da prevedere, dal momento che gli attacchi sono stati eseguiti con angoli non standard. Viceversa, il fatto che i "mancini" debbano spesso giocare contro i "destri" li acclimia e li toglie lo stesso potenziale vantaggio per i destrimani sui mancini. L'abilità dei mancini di catturare i nemici di sorpresa non è limitata al solo regno dello sport. Potremmo guardare in una brillante carriera militare di altri mancini, come Alessandro Magno e Napoleone, che erano comandanti geniali in gran parte dovuti alla capacità di incontrare i loro nemici in situazioni fuorvianti e ai loro poteri per decisioni strategiche inaspettate.

Ambidxterity e Cross-Dominance

Un altro caso speciale sono quelle persone che sono "ambidestri" o "trasversali". Ambidxterity si riferisce a capacità essenzialmente uguali di entrambe le mani, mentre il dominio incrociato si riferisce ad essere più abili in certe attività con una mano e in altre attività con l'altra. Queste persone rare esibiscono alti livelli di competenza con entrambe le mani, sia separatamente che in collaborazione. Dati gli esclusivi vantaggi degli individui mancini e destrimani, rispettivamente, in un certo numero di campi, gli individui ambidestri e trasversali possono avere alcuni dei maggiori vantaggi fisici e cognitivi di tutti.