Le Più Parlate Lingue Uraliche

Autore: | Ultimo Aggiornamento:

La lingua uralica comprende un gruppo di lingue 38 parlate da una stima di 25 milioni di persone in Europa. Ungherese, finlandese ed estone hanno il maggior numero di parlanti delle lingue uraliche. Il termine 'Uralico' suggerisce che le regioni in cui si parlano queste lingue si trovino su ciascun lato degli Urali.

Le lingue uraliche con il maggior numero di altoparlanti

ungherese

L'ungherese è parlato da 56% dei parlanti totali delle lingue uraliche. È la lingua ufficiale in Ungheria ed è anche riconosciuta come una delle lingue ufficiali dell'Unione europea. La diaspora ungherese parla anche la lingua in nazioni come Serbia, Romania e Croazia. Si pensa che la storia della lingua risalga alla prima metà di 1st millennio aC quando si staccò dai suoi parenti Ugrici nella Siberia occidentale. L'ungherese era fortemente influenzato da altre lingue con cui la comunità ungherese entrò in contatto con slavi, rumeni e tedeschi. Si stima che il 99.6% della popolazione dell'Ungheria parli ungherese dove 98.9% di questo numero lo usa come prima lingua e il resto 0.7% parla la lingua come seconda lingua. L'ungherese è anche una lingua ufficiale in Vojvodina e in tre comuni sloveni.

Finnish

Il finlandese, insieme allo svedese, compongono le lingue ufficiali finlandesi. Il finlandese è parlato da 20% dei parlanti totali delle lingue uraliche. La maggior parte delle persone in Finlandia usa comunità finlandesi e finlandesi in paesi stranieri. Il finlandese ha lo status ufficiale di lingua minoritaria in Svezia. Un dialetto finlandese noto come Meänkieli è parlato in Svezia mentre un altro dialetto chiamato Kven ha altoparlanti nella Norvegia settentrionale. La lingua è stata riconosciuta ufficialmente dall'Unione Europea in 1995. Mikael Agricola è identificato come il fondatore del finlandese letterario. Era un sacerdote luterano che, mentre traduceva la Bibbia in finlandese, stabiliva gli standard su cui si basa ancora la lingua finlandese.

estone

L'estone è parlato da 4.2% dei parlanti totali delle lingue uraliche. La lingua fa parte del ramo finnico della più grande famiglia di lingua degli Urali. Nel corso dei secoli, l'estone ha preso in prestito pesantemente da russo, svedese e tedesco. Esistono due lingue estoni storiche, vale a dire le lingue del sud e del nord estone. La lingua estone standard moderna si è evoluta dai dialetti dell'Estonia settentrionale. La lingua estone divenne la lingua ufficiale di una nuova Estonia indipendente in 1919. Durante l'occupazione sovietica dello stato, il russo divenne l'altra delle due lingue ufficiali fino al crollo dell'Unione Sovietica.

erzya

2.8% dei parlanti totali delle lingue uraliche parla Erzya. La lingua è parlata da una popolazione 260,000 stimata nelle regioni nord-occidentale, settentrionale e orientale della Repubblica di Mordovia, nonché nelle regioni russe del Tatarstan, Penza, Saratov, Nizhniy Novgorod, Orenburg, Bashkortostan, Chuvashia, Samara e Ulyanovsk. Erzya è parlato anche da comunità in Estonia, Kazakistan e Armenia. La lingua di Erzya fa parte del ramo di lingua mordvino della famiglia degli Urali. La lingua è strettamente correlata alla lingua Moksha sebbene differisca nel vocabolario, nella fonetica e nella morfologia.

Lingue Uraliche in via di estinzione

Un certo numero di lingue uraliche sono state identificate come in pericolo. La lingua di Enets, originaria della Siberia settentrionale, ha circa dieci diffusori fluenti mentre il numero di potenziali oratori è stimato essere inferiore alle persone 40. Un'altra lingua in pericolo di estinzione è il linguaggio Inari Sami che parla degli altoparlanti 300 in Finlandia. La maggior parte di questi oratori sono di mezza età o più anziani e pochi bambini possono impararla. Il linguaggio Pite Sami è stato identificato come un linguaggio a rischio critico. La lingua è originaria della Svezia e della Norvegia e il numero di madrelingua è stimato da 25 a 50. La lingua Votica, parlata nella regione di Ingria in Russia, è vicina all'estinzione con solo i diffusori 68.

Le più parlate lingue uraliche

GradoLingua UralicaPercentuale relativa di altoparlanti
1ungherese56%
2Finnish20%
3estone4.2%
4erzya2.8%
5Moksha2.5%
6Mari2%
7Udmurt1.9%
8Komi1.6%
9Altro8.9%