Tipi Di Dune Di Sabbia

Le dune di sabbia fanno parte delle scintillanti creazioni della natura. Sono tumuli formati da grumi sciolti di sabbia soffiati dal vento e raccolti in un unico luogo creando una piccola collina. Le dune di sabbia non possono essere formate senza sabbia e vento. La maggior parte delle dune di sabbia si formano nei deserti e nelle spiagge sabbiose. Enormi dune di sabbia nel deserto del Sahara sono chiamati mari di sabbia. Comprendere i tipi di dune di sabbia e la loro formazione aiuta nello sviluppo di infrastrutture come i giacimenti di gas e petrolio. Aiuta anche a controllare il movimento della sabbia. Successivamente, i cinque principali tipi di dune di sabbia sono dune di sabbia stellari, lineari, paraboliche, barchan e in retromarcia. La velocità, la turbolenza e la direzione del vento determinano i tipi di dune sabbiose formate. Inoltre, la quantità di sabbia disponibile influenza anche il tipo di duna di sabbia formata.

Stella

Dune di sabbia stellari nel deserto del Gobi, in Mongolia.

Le dune di sabbia stellari sono a forma di piramide. Si formano in luoghi con regimi di vento multidirezionali e forti. Inoltre, hanno bisogno di grandi quantità di sabbia per la loro formazione. Le dune stellari crescono verso l'alto e verso l'esterno. Hanno tre o più creste che si irradiano da un punto centrale. La superficie scivolosa delle dune di sabbia stellare continua a cambiare direzione a seconda del flusso del vento. Oltre alla loro forma piramidale, le dune delle stelle sono le più alte dune di sabbia sulla terra. Ad esempio, le dune di stelle nel deserto di Badain Jaran in Cina crescono fino a 500 metri di altezza. Un esempio di dune stellari è nel Grand Erg Oriental del deserto del Sahara. In altri deserti, le dune stellari si formano vicino a barriere topografiche intorno ai margini dei mari di sabbia. Le dune stellari formano il 8.5% delle dune di sabbia totali del mondo. Altri luoghi che esibiscono la presenza di dune di sabbia stellari comprendono il Gran Desierto de Altar in Messico e il Rub'al Khali orientale situato nella penisola arabica.

Lineare

Dune di sabbia lineari nel deserto del Namib.

Le dune di sabbia lineari sono il tipo più lungo di dune di sabbia nel mondo. Possono crescere fino a 120 a 200 km come quelli che si trovano nel deserto del Sahara. Inoltre, sono dritti, a distanza regolare e di forma simile a un serpente. Una caratteristica prominente delle dune di sabbia lineari sono le creste. Le dune appaiono come picchi simmetrici isolati e grandi. Miglia di ghiaia, sabbia e corridoi interdunali rocciosi li separano l'uno dall'altro. Oltre alla forma diritta, alcune dune di sabbia lineari si combinano per formare dune composte a forma di Y. Le dune di sabbia lineari richiedono venti forti da due direzioni per la loro creazione. In quanto tali, si formano in presenza sia del vento primario che di quello del vento trasversale. In poche parole, le dune lineari si formano in regimi di vento bidirezionali. Molti di loro si formano in luoghi deserti dove c'è un terreno arido tra le dune. Inoltre, le dune di sabbia lineari possiedono lunghi assi che si estendono nella direzione del movimento della sabbia.

Parabolico

Dune di sabbia della stella nella Death Valley, California, USA

Una duna di sabbia parabolica è una duna a forma di mezzaluna rovesciata con punte ancorate alla vegetazione. A volte sembra che sia a forma di U. Le punte della duna parabolica puntano verso la direzione controvento. D'altra parte, il suo lato scivoloso punta verso il lato sottovento. La duna parabolica più lunga mai registrata ha un braccio longitudinale lungo quasi 12 km. Le dune paraboliche si formano quando una piccola vegetazione comincia a crescere alle estremità di una duna di sabbia. La sua formazione richiede moderate quantità di sabbia e forti venti. La maggior parte delle dune di sabbia parabolica forma vicino a zone di riva del lago conosciute come "mari". Altri nomi che si riferiscono alla duna di sabbia parabolica sono le dune a forma di U, di scoppio e di forcina. Si possono trovare queste dune nei deserti costieri.

Barchan

Una duna di sabbia barchan in Marocco.

Una duna di sabbia barchan è una duna a forma di mezzaluna. Presenta una ripida superficie di scivolamento le cui punte puntano lontano dal vento. Le dune sono separate l'una dall'altra e continuano a muoversi lungo la superficie dei deserti aridi. Nella maggior parte dei casi, la creazione di barchan avviene laddove vi sono porzioni di sabbia limitate. Infatti, i deserti che vivono molte dune di barchan sono nell'entroterra e aperti come il deserto del Turkmenistan. I Barchan sono la duna di sabbia più comune rispetto alle altre dune di sabbia che si trovano sia sulla Terra che su Marte. Le loro dimensioni sono più ampie di quelle lunghe. Possono essere 9-30 m lunghi e 370 m larghi. I barchan si formano dove i venti soffiano in modo coerente da una direzione. Si muovono più velocemente sulle superfici desertiche rispetto a qualsiasi altra duna, quindi sono le dune di sabbia più veloci che siano mai esistite. La velocità del barchan può variare da metri 1-100 all'anno. Ad esempio, nella provincia cinese di Ningxia, un gruppo di dune si è spostato per circa 100m all'anno da 1954-1959. Il deserto occidentale in Egitto ha anche una storia di barchan che attraversano il deserto a velocità vicine alle dune della provincia di Ningxia in Cina. I più grandi barchan sulla Terra sono nel deserto di Taklamakan in Cina. I barchan esistono anche nelle spiagge del mare come la spiaggia del Perù. Altri nomi per i barchan sono dune trasversali e dune crescenti. Alexander von Middendorf è accreditato introducendo la parola barchan nella letteratura scientifica in 1881.

Inversione

Una duna di sabbia in retromarcia in Australia.

Inversione delle dune di sabbia può essere trovato in aree in cui il vento cambia periodicamente direzione o inverte la sua direzione. I venti che soffiano nelle direzioni opposte hanno una combinazione equilibrata di durata e forza. Un esempio di duna di sabbia in retromarcia è negli Algodones, in California. Queste dune si formano dove l'offerta di sedimenti è abbondante. Una caratteristica interessante delle dune di sabbia in retromarcia sono le "mura cinesi" che si ergono in cima alle dune. Le dune in retromarcia si formano presentando variazioni delle altre dune di sabbia principalmente la stella e le dune di sabbia trasversali. Le dune di sabbia in retromarcia possono spostarsi orizzontalmente a una distanza limitata a causa degli spostamenti stagionali nella direzione del vento. Hanno due facce di scorrimento: le facce di scorrimento primarie e secondarie. La faccia di slittamento secondaria punta nella direzione opposta rispetto alla faccia di scorrimento primaria. La duna di sabbia cresce verticalmente.