Qual È La Valuta Del Camerun?

Il Camerun è un paese a reddito medio-basso nell'Africa centrale. È ricco di risorse naturali come gas, petrolio, legname e minerali. Secondo la Banca Mondiale, il Camerun ha registrato una crescita più lenta in 2016, proprio come gli altri stati dell'Africa centrale. La moneta ufficiale del Camerun è il franco CFA dell'Africa centrale, utilizzato anche nella Repubblica centrafricana, nel Ciad, nella Repubblica del Congo, nella Guinea equatoriale e nel Gabon. La Banca degli Stati dell'Africa centrale responsabile della valuta ha sede a Yaoundé, in Camerun. Il franco CFA è stato svalutato separatamente tra cui 1945 quando è stato introdotto e il più recente in 1994 per aiutare gli Stati africani a esportare di più.

Il franco CFA dell'Africa centrale

Il franco CFA è l'uso ufficiale della valuta negli stati dell'Africa centrale, inclusa la CAR. È ancorato all'euro ad un tasso standard di 1 Euro = CFA 655.957. Il franco CFA è emesso dalla Banca degli Stati dell'Africa centrale che si trova a Yaoundé, in Camerun. Il franco ha un valore uguale al franco dell'Africa occidentale ma non può essere utilizzato nell'Africa occidentale. Il franco CFA è stato introdotto in 1945 dai francesi alle sue colonie nell'Africa equatoriale per sostituire il franco africano francese equatoriale. Dopo l'indipendenza, le colonie hanno continuato l'uso del franco. In 1984, la Guinea equatoriale ha sostituito la sua valuta l'ekwele della Guinea Equatoriale quando ha adottato il franco CFA nonostante fosse una colonia spagnola. Il franco è offerto in banconote e monete ed è diviso in centesimi.

banconote

Quando il francese introdusse il franco, circolò nelle denominazioni di 5, 10, 20, 100 e 1000 CFA franc. In 1947 è stata introdotta una serie diversa di note che non portavano il nome delle colonie. Le note di 5, 10, 20, 50, 100 e 1000 sono state le prime a circolare prima dell'500 e le note 5000 sono state introdotte rispettivamente in 1949 e 1952. In 1968 è stata introdotta la banconota da 10,000-franc, in 1971 la banconota da 100-franchi è stata ritirata dalla circolazione e sostituita dalla moneta da 100-franc. In 1975, ogni stato ha iniziato a produrre le proprie note 500, 1000, 5000 e 10,000-franc. Tuttavia, la produzione indipendente è cessata in 1993 e i nomi di stato sostituiti da una singola lettera per distinguere lo stato in cui è stata emessa la valuta. In 1993 è stata introdotta la nota del franco-2000.

Franco Monete CFA

Le monete CFA sono state introdotte in tutte le colonie francesi in 1948 ad eccezione del Camerun. Le prime monete sono state emesse in tagli da 1 e 2, ma la produzione della moneta 2 CFA è stata interrotta. Le monete del franco 5,10 e 25 sono state emesse in 1958 in tutte le colonie, incluso il Camerun. In 1961 e 1966 sono state introdotte rispettivamente le monete 50 e franco. In 1971, ogni stato ha introdotto le monete 100-franco all'interno dei loro confini; le monete del 500-franco furono poi introdotte in 1976. Le monete furono anche introdotte in Guinea Equatoriale dopo aver adottato la moneta. 1n 1996, la produzione della moneta 100-franc è stata centralizzata e in 1998 la Banca degli Stati dell'Africa centrale ha autorizzato la produzione della moneta 500-franc. In 2006 è stata introdotta la moneta del franco CFA 2.