Qual È La Teoria Del Complotto Di Denver Airport?

Denver International Airport (DIA) è un aeroporto situato a Denver, in Colorado, negli Stati Uniti. È il più grande aeroporto negli Stati Uniti per area territoriale. DIA è l'aeroporto più trafficato di 5th negli Stati Uniti e l'aeroporto più trafficato di 20th in tutto il mondo. L'aeroporto opera nelle destinazioni 185 in Asia, Nord America, Europa e America Latina. In 2017, l'aeroporto ha servito i viaggiatori 61,379,396 e ha contribuito con $ 26.3 miliardi all'economia statunitense. Tuttavia, per oltre 20 anni, ci sono state innumerevoli cospirazioni riguardanti strane decorazioni, strane statue e strani segni trovati all'aeroporto. Alcune persone sono convinte che l'aeroporto funga da quartier generale per gli Illuminati, una setta massonica.

La costruzione dell'aeroporto internazionale di Denver

La costruzione della DIA è iniziata a settembre 1989 ed è stata completata in 1994. La costruzione è caduta 16 mesi in ritardo. Inoltre, il progetto era di $ 2 miliardi rispetto al budget. Per la maggior parte delle persone non è chiaro come siano stati spesi i soldi. Si dice che il denaro sia stato utilizzato per costruire tunnel sotterranei e bunker che sono attualmente inaccessibili al pubblico. Inoltre, si dice che l'aeroporto sia stato costruito dalla New World Airport Commission, un'organizzazione inesistente.

Al suo completamento, ci fu una cerimonia di dedicazione di due ore. Anche la data della dedica, March 19, 1994, è stata oggetto di cospirazione. La somma delle cifre è 33 (1 + 9 + 1 + 9 + 9 + 4) che è il livello più alto che si può raggiungere in Massoneria. Quindi, è un simbolo di perfezione. Inoltre, la capstone dedica contiene simboli massonici come la piazza massonica e la bussola. Ci sono anche strane iscrizioni come "persone del Colorado in 2094".

Arte raccapricciante associata all'aeroporto internazionale di Denver

The Blue Mustang

Comunemente conosciuta come Blucifer dai fan, la Blue Mustang è la scultura più strana di DIA. È lungo 32 piedi e chili 9,000. Il cavallo blu ha gli occhi rosso fuoco arancioni che hanno causato attacchi di panico ai viaggiatori. Il creatore della scultura era noto come Luis Jiménez. Un giorno mentre lavorava al cavallo, un pezzo cadde e tagliò l'arteria alla gamba causandone la morte. Si dice che il Blucifer sia un segno significativo dell'Apocalisse in quanto si ritiene che sarà tra i quattro cavalieri dell'Apocalisse.

Murales

L'aeroporto contiene murales che indicano la futura oppressione militare e un governo mondiale. Questi murales includono un soldato nazista che indossa una maschera antigas. Altri murales controversi sono stati rimossi. Per esempio, c'era un murale con i bambini raccolti attorno a un coltello. Un altro murale indicava i bambini di fronte a un edificio in fiamme.

Segni insoliti

I contrassegni insoliti sono stati citati nei terminali DIA. Si dice che siano codici segreti del Nuovo Ordine Mondiale come Cochetopa, Sisnaajini e Braaksma. Inoltre, quando le piste della DIA vengono osservate dall'alto dell'aeroporto, formano una svastica.

L'Anubis

Oltre al Blucifer, l'aeroporto DIA ha anche un'altra strana scultura conosciuta come la Statua di Anubis. Anubi era l'antico dio egizio della morte. Non è chiaro il motivo per cui si dovrebbe erigere una statua del genere in un aeroporto. Tuttavia, dal momento che è associato alla morte che è temuta dalla maggior parte delle persone, il pensiero di averlo lì è spaventoso.