Qual È La Più Piccola Specie Di Cervo Al Mondo E Dove Si Trova?

I cervi più piccoli al mondo sono le due specie di cervo del Sud America (cervo Pudu settentrionale e meridionale) che appartengono al genere Pudu. Il sud pudu si trova nell'Argentina sudoccidentale e nel sud del Cile, mentre il pudu settentrionale proviene da Perù, Ecuador, Colombia e Venezuela. Il pudu meridionale è stato classificato come quasi minacciato in 2009 mentre il pudu settentrionale è una specie vulnerabile.

Descrizione Prodotto

Il pudus ha orecchie arrotondate che sono circa 3.1 pollici di lunghezza, occhi neri e nasi neri. Il dimorfismo sessuale in queste specie include il fatto che a tutte le femmine mancano le corna, mentre il maschio ha le corna a spillo. Le loro corna non sono biforcute come quelle viste in altre specie di cervo. Il pudus di solito perde le corna ogni anno. Le corna sporgono tra le loro orecchie. La loro colorazione del mantello varia con il gene, il sesso e la stagione dell'individuo. Le spalle e il collo del pudus invecchiato diventano grigio-bruno scuro durante l'inverno. Hanno pellicce lunghe e rigide che sono premute contro i loro corpi con una tonalità da marrone scuro a marrone rossiccio.

Southern Pudu

Il pudus meridionale è leggermente più grande del Pudus settentrionale. Pesano tra 14 e 30, e la loro altezza alle spalle varia da 14 a 18 pollici. Le loro corna sono curve all'indietro e possono raggiungere la lunghezza di circa 3.5 pollici. Il Southern Pudus ha cappotti marroni scuri che coprono le corna. Crescono su aree di 6,600 ft sopra il livello del mare.

Pudu settentrionale

Il pudus settentrionale pesa circa 13.2 e può raggiungere un'altezza massima alle spalle di 14 pollici. Anche le loro corna sono curve all'indietro e possono raggiungere una lunghezza massima di circa 2.4 pollici. I loro cappotti sono più leggeri rispetto al sud del pudus. Si trovano in aree con altitudini maggiori tra 6.600 ft e 13,100 ft sopra il livello del mare.

Southern pudu (a destra) accanto a rhea e capybaras. Credito editoriale: Marge Sudol / Shutterstock.com

Comportamento

I Pudus sono creature solitarie che sono attive la sera, nel tardo pomeriggio e nelle prime ore del mattino. La loro gamma domestica si estende fino a 62 acri con ogni singolo pudu che ha il proprio territorio. Di solito contrassegnano questi territori con grossi mucchi di sterco. I Pudus non sono creature sociali e l'unica volta in cui interagiscono è durante la stagione degli amori. Alcuni degli animali che li predano includono il puma, la volpe di Magellano, la volpe di Andrean e il gufo cornuto, tra gli altri. Pudus di solito si nutrono di foglie e viti di arbusti, felci, erbe, germogli e alberi. Queste specie possono sopravvivere per un tempo molto lungo senza acqua potabile a causa dell'alto contenuto di acqua nella loro dieta di fogliame.

Habitat

I pudus abitano le foreste pluviali temperate della Valdivia sulla costa occidentale del Sud America. La foresta temperata si estende dall'Argentina al Cile e fa parte degli ecozoni neotropicali. La foresta pluviale ha un boschetto di bambù e un denso sottobosco che forniscono una copertura perfetta per il pudus dai loro predatori. Gli alberi sempreverdi e gli alberi di conifere dominano la foresta pluviale Valdiviana. Ha una fascia costiera relativamente stretta che si trova tra le Ande e l'Oceano Pacifico. I pudus meridionali si trovano sulle pendici delle Ande meridionali ad un'altitudine di circa 6,600 ft. I pudus settentrionali si trovano in Perù, Ecuador e Ande settentrionali della Colombia a un'altitudine compresa tra 6,600 e 13,100 ft sopra il livello del mare.