Chi Sono I Navajo?

I Navajo sono una tribù di nativi americani degli Stati Uniti sudoccidentali. Sono la seconda tribù riconosciuta negli Stati Uniti dopo la Cherokee. A partire da 2015, su 300,460 le persone erano considerate membri della tribù. La Nazione Navajo è responsabile della gestione della prenotazione Navajo che include più di 27,000 miglia quadrate di terra nel Nuovo Messico, Utah e Arizona. La maggior parte delle persone parla la lingua navajo e l'inglese.

Cronologia

I Navajo sono considerati diffusori della lingua di Athabaskan meridionale di Na-Dené. La lingua è legata al linguaggio Apache. Si ritiene che le comunità Navajo e Apache siano emigrate dall'Alaska orientale e dal Canada nord-occidentale, dove risiedono molti altri oratori di Athabaskan. Prove storiche suggeriscono che gli antenati delle tribù Navajos degli Apache sarebbero potuti migrare negli Stati Uniti sud-occidentali nel 15esimo secolo. Inizialmente erano cacciatori e raccoglitori fino a quando non hanno preso contatto con gli spagnoli e i Pueblo che erano per lo più contadini. Hanno imparato l'arte dell'agricoltura dal Pueblo e il mantenimento degli animali dagli spagnoli. Il popolo spagnolo e quello navajo coesistettero fino a 1800 quando il governatore spagnolo Chacon guidò un contingente di uomini 500 per combattere il Navajo nelle montagne di Tunicha. Gli spagnoli e i navajo continuarono a scorrazzarsi a vicenda fino a 1805 quando fu concordato un accordo di pace. Tuttavia, i Comanche, gli spagnoli, i Navajo, gli Hopi e gli Apache continuarono con lo schema del conflitto e degli accordi di pace finché gli americani non si stabilirono nell'area in 1846.

cultura

Proprio come gli Apache, i Navajos hanno vissuto una vita semi-nomade fino al 20th secolo. Vivevano in gruppi estesi di parentela e si spostavano da un luogo all'altro alla ricerca di campi di pascolo e terreni agricoli. La loro economia tradizionale prevedeva la formazione di gruppi per il commercio e le incursioni. I sistemi strutturati di clan definiscono la relazione tra comunità, famiglie e individui. Il clan è basato sul matrimonio esogamico, il che significa che le persone possono sposare solo partner di altri clan. Il sistema matrimoniale è matrilineare; una volta sposato, l'uomo si sarebbe trasferito dal suo clan e si sarebbe insediato nel clan della donna, particolarmente vicino al posto di sua madre. Le donne posseggono il bestiame e terreni agricoli e di pascolo. Figlia e parenti donne hanno ricevuto le parti più ampie dell'eredità familiare. I bambini nati in un matrimonio appartenevano al clan della madre. I fratelli maggiori della madre hanno avuto un ruolo significativo nella vita dei bambini, hanno anche rappresentato il clan della madre durante le attività politiche e culturali.

Credenze spirituali e religiose

Il popolo Navajo credeva che per un uomo nato sulla terra, essi dovevano aver attraversato tre mondi. La persona della terra "Dine" ha la responsabilità di mantenere un equilibrio tra la terra e gli umani e deve avere un buon rapporto con il Diyin Diné (Holy People). Credono nella teoria della creazione (Din Bahane '), ma a differenza della versione cristiana , quattro persone sante vivevano nella terra santa che era troppo buio perché la vita prosperasse e così si trasferirono nel mondo successivo. Il secondo mondo era blu e poteva supportare solo pochi mammiferi, si diressero verso il terzo mondo, ma la geografia era montagnosi e costantemente inondati, si sono trasferiti nel quarto mondo che è la terra attuale.