Nazioni Europee Con Il Maggior Numero Di Parchi Nazionali

In 2000 l'Unione Europea ha ratificato Natura 2000 che cercava di proteggere gli ambienti naturali e le specie minacciate. L'Unione Europea ha la più grande e più coordinata rete di aree protette al mondo che copre approssimativamente il 18% della massa continentale e il 6% del territorio marino. Sebbene non sia un membro dell'Unione europea, la Russia ha il più alto numero di parchi nazionali in Europa, ma i parchi occupano solo una piccola percentuale del paese. Questo articolo discute alcuni dei paesi in Europa con il maggior numero di parchi.

Le quattro nazioni europee con il maggior numero di parchi nazionali nel continente

Russia

La Russia è il più grande paese in Europa e ha il maggior numero di parchi nazionali. Il Ministero delle risorse naturali e dell'ambiente è responsabile per i parchi 48 nel paese che coprono circa miglia 60,105 sq. I parchi nazionali di Sochinsky e Losiny Ostrov, con sede a 1983, sono i parchi più antichi del paese, mentre il Parco Nazionale di Beringia è il più grande comprensivo di miglia quadrate 11,788.6. Sebbene il paese abbia il numero più alto di parchi, occupa solo il 0.40% della contea, la percentuale più piccola in Europa.

Turchia

Ci sono parchi nazionali 40 in Turchia che coprono circa il 1% del paese. Il Parco Nazionale di Mount Ararat, situato nella Turchia orientale, è il parco più grande che comprende circa 340 miglia quadrate mentre il Parco Nazionale di Yozgat Pine Grove è stato fondato in 1958 e copre 267 miglia quadrate nel più antico e più piccolo parco nazionale. Il Köprülü Canyon National Park ospita le foreste di Cupressus sempervirens che si trovano solo in Turchia. Il parco ospita anche piante endemiche e alcune specie rare di animali. Sebbene un gran numero di parchi del paese si trovino in aree coperte da foreste, altri come la valle del Munzur, il Baskomutan e il monte Nemrut si trovano in aree dove predomina la vegetazione di tipo steppico.

Finlandia

La Finlandia ospita i parchi nazionali 39 che coprono circa 3,426 sq mi rappresentando il 2.95% della massa continentale del paese. I parchi sono gestiti dal Metsähallitus, che è anche responsabile per altre aree protette del paese, comprese foreste e bacini idrografici. Il parco nazionale Lemmenjoki, che è stato fondato a 1956 e copre un'area di circa 1,100 sq mi, è il parco più grande e il parco più antico mentre il Sud Konnevesi è stato fondato a 2014. In 2015, i visitatori di 2,286,500 hanno visitato i parchi della Finlandia guadagnando il paese 125.8 milioni di euro.

Norvegia

Ci sono parchi nazionali 36 in Norvegia che coprono approssimativamente 9289 sq miglia che rappresentano il 6.3% dell'intero continente dello stato. La Norvegia è nota per essere severa nel preservare i suoi habitat naturali, e il paese non consente ai veicoli a motore di entrare nei parchi nazionali, sebbene i visitatori possano utilizzare le biciclette. I parchi nazionali sono gestiti dalla direzione norvegese per la gestione della natura e dal governatore locale della contea. Il parco nazionale di sør-spitsbergen che è stato fondato in 1973 e copre un'area di circa 5,130 sq mi. L'atto di protezione naturale che è stato promulgato in 1954 ha stabilito i parchi nazionali del paese anche se il primo parco è stato istituito in 1962.

Nazioni europee con il maggior numero di parchi nazionali

GradoStatoPiù vecchio (anno)Numero di parchiArea totale km²Percentuale di area geografica
1Russia19834073,0000.4%
2Turchia1958408,4811.0%
3Finlandia1956399,8922.9%
4Norvegia19623624,0606.3%
5Svezia1909297,1991.6%
6Italia19222415,0005.0%
7Polonia1932233,1491.0%
8Olanda1930201,2513.0%
9Ucraina1980177,0201.2%
10Germania19701510,3952.7%
11Spagna1918153,7870.8%
12Regno Unito19511519,9898.2% (da estendere in 2016)
13Albania1966141,1774.1%
14Romania1935123,1581.3%
15Francia19631060,7289.5%
16Grecia1938106,9603.6%
17Ungheria1972104,8195.2%
18Kazakistan19851018,8760.7%
19Georgia194695,1117.0%
20Slovacchia194993,6907.5%
21Croazia194989941.8%
22Austria198172,5213.0%
23Irlanda193265900.8%
24Estonia197151,9274.3%
25Lituania197451,5542.4%
26Montenegro195251,0967.9%
27Serbia196051,7752.3%
28Bielorussia193942,2221.0%
29Repubblica Ceca196341,1901.5%
30Lettonia197342,0653.2%
31Bosnia-Erzegovina196534040.8%
32Bulgaria196331,9301.8%
33Danimarca197431,8894.38% [Senza Groenlandia]
34Islanda1928312,40712.1%
35Macedonia194839743.8%
36Belgio20061570.2%
37Malta200712.50.69%
38Portogallo197117020.8%
39Slovenia196118384.1%
40Svizzera191411700.4%