Le Isole Del Cile Insulare

Cile insulare si riferisce a un gruppo disperso di isole oceaniche nel mare cileno. Create dall'attività vulcanica, queste isole si trovano relativamente lontane dalla terraferma del Cile. Le quattro isole che compongono Insular Chile sono elencate di seguito.

Juan Fernández Islands

Le isole Juan Fernández si trovano nell'Oceano Pacifico meridionale a circa 670 km dalla costa del Cile continentale. Le tre isole vulcaniche principali di questo gruppo sono Robinson Crusoe, Santa Clara e Alejandro Selkirk. L'isola di Robinson Crusoe è l'unica isola abitata. La pesca e il turismo sono le due attività economiche più importanti dell'arcipelago. L'isola di Robinson Crusoe ha guadagnato fama grazie ad Alexander Selkirk, un marinaio in rovina, che ha trascorso quattro anni sull'isola in isolamento dal resto del mondo. Il gruppo di isole ha preso il nome dall'esploratore Juan Fernandez che ha scoperto le isole negli 1570.

Le isole Desventuradas

Le Desventuradas Islands sono un gruppo di quattro piccole isole situate nell'Oceano Pacifico a circa 850 km al largo della costa del Cile continentale. A causa della posizione remota, nessun insediamento umano permanente è stato stabilito sulle isole. C'è, tuttavia, un distaccamento della Marina cilena di stanza su una delle isole. C'è poca vita animale sulle isole Desventuradas, e gli unici vertebrati includono specie 10 di uccelli migratori e una specie di uccelli residenti. Queste isole mancano anche di una fonte permanente di acqua dolce. La copertura vegetale sulle isole comprende diversi tipi di alberi e arbusti.

Isola di Pasqua

L'isola di Pasqua è una delle località più remote del mondo ed è stata dichiarata patrimonio mondiale dell'UNESCO. Situato nell'Oceano Pacifico sud-orientale, l'isola si trova nel punto più a sud-est del Triangolo Polinesiano. L'isola fu probabilmente abitata dal popolo polinesiano tra 700 e 1100 CE. La caratteristica più notevole dell'Isola di Pasqua è il gruppo di 887 esistenti enormi statue create dagli indigeni Rapa Nui. Il patrimonio culturale dell'isola è protetto entro i limiti del Parco Nazionale Rapa Nui.

Isla Salas y Gómez

Isla Salas y Gómez è una piccola isola disabitata che forma il punto più orientale del Triangolo Polinesiano. L'isola si trova nell'Oceano Pacifico a circa 3,220 km ad ovest della terraferma del Cile. L'isola e le sue acque costiere circostanti fanno parte di un'area protetta marina cilena. Il continente più vicino all'isola è l'isola di Pasqua. Isla Salas y Gómez consiste in realtà in due rocce di dimensioni diverse collegate da uno stretto istmo su 30 di larghezza. La superficie totale dell'isola è di soli 0.15 km quadrati. Atterrare sull'isola è pericoloso al più delle volte a causa della presenza di scogliere lungo la costa. Non ci sono fonti permanenti di acqua dolce sull'isola. Tuttavia, una depressione transitoria è presente in una depressione rocciosa che supporta la popolazione di uccelli marini dell'isola. L'isola è stata dichiarata riserva naturale. Un sistema di allarme tsunami è stato installato sull'isola dalla Marina cilena.