Uccelli Nativi Della Mongolia

La Mongolia ha un numero incredibile di specie di uccelli nativi che occupano i suoi diversi ecosistemi. I tipi di uccelli includono gli uccelli residenti, che sono uccelli riproduttori che si fermano tutto l'anno, uccelli migratori e uccelli svernanti che sfuggono al freddo nel nord. La Mongolia è un paese di una bellezza mozzafiato con i suoi paesaggi incontaminati, praterie, montagne, foreste alpine e deserti. Anche se il paese sembra un deserto libero, c'è una vasta distribuzione di flora e fauna nella copertura forestale 10%.

Gli uccelli nativi della Mongolia

Svasso cornuto

Lo svasso cornuto (Podiceps auritus), noto anche come svasso slavo, è un uccello nativo della Mongolia. Il suo nome deriva dalle distinte macchie giallo-oro delle piume dietro gli occhi, che sembrano corna corte. Lo svasso cornuto ha un becco diritto e una testa piatta, specialmente nella parte posteriore. Le "corna" sono esposte solo durante la stagione riproduttiva e possono essere abbassate o erette durante la stagione riproduttiva. Questa specie è anche diffusa in Europa, Asia e Nord America.

Caucasico Grande Rosefinch

Il Caucaso grande ciuffolotto (Carpodacus rubicilla) è originario della Mongolia, Pakistan, Russia, Cina, Georgia e Afghanistan. Questo uccello può essere trovato in habitat naturali di praterie temperate e paesaggi della tundra. L'habitat del rosefinch sono le aree alpine e subalpine con vegetazione sparsa. I ciuffolotti si nutrono principalmente di semi, germogli, gemme e fiori delle piccole piante alpine e occasionalmente su piccoli insetti e bacche. La stagione riproduttiva inizia a fine maggio e si estende fino ad agosto. Il Carpodacus rubicilla è un uccello residente e migratore altitudinale durante le stagioni di non riproduzione in cui si muove per brevi distanze.

Upupa

L'Upupa (Upupa epops) ha una vasta gamma e può essere trovata in Europa, Africa e Asia. Questo uccello prende il nome dalla sua vocalizzazione in quanto produce un suono "Hoop Hoop Hoop". Ha un piumaggio rosato-marrone con alternanza di barre bianche e nere. Questo lo rende evidente e facilmente riconoscibile. L'upupa si nutre di piccoli invertebrati e può essere trovata alla ricerca di cibo in erba corta e terreno nudo. Attualmente, lo stato di conservazione dell'upupa è di minore importanza.

Rondine

La rondine del fienile ha un colore blu cobalto sul lato superiore e un colore fulvo sul lato inferiore. Il fienile vola basso vicino al suolo o alla superficie dell'acqua mentre cerca insetti volanti per il cibo. Costruiscono i loro nidi di fango a forma di coppa da strutture esclusivamente umane. Potete trovarli in habitat aperti da parchi, campi, stagni, prati, bordi di strade, paludi e acque costiere.

Lesser Sandplover

Il piviere minore (Charadrius mongolus) è un uccello costiero trampoliere con parti superiori bruno-grigiastre, fronte nera e addome bianco. La dieta del plover comprende crostacei, insetti, molluschi e vermi. Il piviere è stato anche osservato mentre mangiava semi. La gamma del piviere comprende la Mongolia meridionale, la Siberia, l'Himalaya e la Cina occidentale. È una specie migratrice che trascorre parte dell'inverno nell'Africa orientale e meridionale, nella penisola araba, in India e nel Medio Oriente. In rare occasioni, può passare l'inverno in Europa. Durante la stagione riproduttiva, abita tundra, steppa e deserti, dove nidifica sulla nuda terra.

In conclusione,

Altri uccelli nativi della Mongolia includono il treppiede eurasiatico, il martin pescatore dal mantello nero, il capezzolo azzurro, il beccaccino dipinto più grande e lo zigolo ortolano.

Uccelli nativi della MongoliaNome scientifico
Svasso cornutoPodiceps auritus
Caucasico Grande RosefinchCarpodacus rubicilla
UpupaUpupa epops
RondineHirundo rustica
Lesser SandploverCharadrius mongolus
Eurasian TreecreeperCerthia familiaris
Martin pescatore dai capelli neriHalcyon pileata
CinciarellaCyanistes cyanus
Snipe dipinto più grandeRostratula benghalensis
Ortolan BuntingEmberiza hortulana