Quali Animali Vivono In Islanda?

Tra gli animali trovati in Islanda, le specie 28 sono mammiferi. Prima che gli umani si stabilissero in Islanda nel IX secolo, la volpe artica era l'unico mammifero terrestre che abitava l'isola. Oggi è fiorente con mammiferi sia selvaggi che domestici introdotti dagli umani. I cavalli e le pecore islandesi sono forse i mammiferi più conosciuti dell'isola, con una popolazione di pecore islandesi che si stima essere tre volte più grande della popolazione umana! Questo articolo discute alcuni dei mammiferi trovati sull'isola.

10. Puffins

Il Pulcinella dell'Atlantico.

Il pulcinella di mare è una piccola specie di uccello. Durante la stagione riproduttiva primaverile, le pulcinelle di mare hanno dei becchi colorati. Durante l'inverno i loro becchi diventano grigi. Il mantello di un pulcinella è prevalentemente bianco e nero e il becco è grande e ricorda quello di un pappagallo. La loro dieta principale consiste in piccoli pesci ma si nutrono anche di zooplancton. È noto che i puffini si tuffino fino ai piedi 200 sotto il livello dell'acqua per cacciare.

9. Delfino dal becco bianco

Un delfino dal becco bianco.

Il delfino dal becco bianco è la specie dominante di delfini che si trova in Islanda. Hanno lati bianchi o grigio chiaro. Il becco del maschio è completamente bianco mentre il becco della femmina è solo bianco all'estremità. I delfini dal becco bianco si riuniscono in gruppi sociali composti da membri del delfino imparentati e non correlati attorno alla stessa fascia di età e, in alcuni casi, dello stesso sesso. Si stima che quasi i delfini con il becco bianco 30,000 abitino la costa dell'Islanda. La loro principale fonte di cibo è il pesce gadoidio che include merlano, merluzzo e eglefino.

8. Narvalo

Un narvalo nell'oceano.

Il narvalo è una delle due specie della famiglia dei Monodontidae, l'altra è la balena beluga. A differenza delle loro controparti femminili, i narvali maschi hanno un dente canino allungato che assomiglia a una zanna. Si trovano generalmente in gruppi di 5-10. La loro dieta primaria consiste in merluzzo artico, seppie, gamberetti e ippoglosso nero. Sono minacciati da umani, orsi polari, squali e orche assassine e il loro numero è sceso a circa 75,000. I Narwhal sono noti per soffocare durante l'inverno se vengono intrappolati in blocchi di ghiaccio. Per evitare questo, si tuffano ai piedi 2,620 durante il periodo freddo per evitare i predatori e le temperature di congelamento.

7. Sigillo grigio

Un sigillo grigio nell'oceano.

La foca del porto e il sigillo grigio sono le due specie di foche che sono originarie dell'Islanda. La guarnizione grigia è più grande della guarnizione del porto, raggiunge i piedini 9 e pesa 370-680. Le foche grigie possono essere distinte dalle foche del porto per il minor numero di macchie corporee, spalle spesse e testa larga e appuntita. Abitano le coste occidentali, meridionali e nordoccidentali dell'Islanda. Si trovano in gran numero nell'area di Myrar, nella baia di Breidafiord, nella zona di Strandir e nella penisola di Skagi. Le foche grigie si nutrono di specie di pesci bentonici o demersali e si tuffano fino ai piedi 230 per cacciare.

6. Coniglio europeo

Un coniglio selvatico europeo.

I conigli europei furono introdotti in Islanda come umani e originariamente tenuti come animali domestici. La maggior parte di loro è stata rilasciata in natura recentemente come 2010 che ha causato il moltiplicarsi dei loro numeri. Ora sono considerati una specie invasiva.

I conigli europei si trovano in gran numero a Reykjavik dove causano il caos nelle fattorie, rosicchiano le radici degli alberi e masticano attraverso le recinzioni. Si sa che si accumulano sulle autostrade e causano incidenti stradali. In 2014, il dipartimento ambientale del comune di Reykjavik ha pianificato di rimuovere completamente i conigli dall'area e imporre norme severe a chi li tiene come animali domestici.

5. Balene megattere

Una megattera.

La caratteristica più distintiva della megattera è la sua gobba e la colorazione dorsale nera. Abitano oceani e mari in tutto il mondo. Le megattere si nutrono di acqua polare ma migrano miglia 16,000 in acque tropicali o subtropicali per riprodursi.

Si trovano nella penisola di Snaefellsnes nell'ovest dell'Islanda e migrano nel Mediterraneo per partorire. Sono animali curiosi e si sa che si muovono vicino alle barche per dare un'occhiata alle persone. Gli animali sono in grado di saltare e lanciare in modo acrobatico esponendo le loro pance e le pinne caudali.

4. Volpe artica

Una volpe artica.

La volpe artica è accreditata per essere l'unico mammifero terrestre in Islanda prima dell'insediamento degli umani. Si ritiene che abbiano camminato sul ghiaccio verso l'isola, ma si sono arenati quando il ghiaccio si è sciolto su 10,000 anni fa. Si trovano in diversi luoghi dell'isola ma sono concentrati nei fiordi occidentali, in particolare nella riserva di Hornstrandir, dove sono protetti.

Un Arctic Fox Center è stato fondato a Súðavík in 2007 per proteggerli e studiarli. In Islanda, le volpi artiche si trovano nei colori morph, bianco e blu. Le volpi bianche cambiano il loro colore stagionalmente a differenza della loro controparte blu.

3. Cane islandese

Cane da pastore islandese

Gli sheepdog islandesi furono introdotti in Islanda dai primi coloni. Sono più piccoli di altri cani comuni. Questa razza di cane si è quasi estinta nel 19esimo secolo, ma un divieto imposto ad altre specie di cani che entrano nel paese e le vaccinazioni hanno recuperato la popolazione. I cani da pastore islandesi hanno un pelo soffice e una coda arricciata e sono noti per essere elastici, agili, energici e amichevoli. La maggior parte di questi cani si trova in campagna dove ha sviluppato un istinto alla mandria.

2. Pecore islandesi

Una pecora islandese.

Le pecore islandesi furono introdotte in Islanda dalla Norvegia dai primi coloni. Ci sono approssimativamente pecore 800,000 in Islanda, che rappresentano il doppio delle persone che abitano sull'isola. La loro lana è usata per produrre oggetti artigianali come il maglione islandese, mentre la carne degli animali è comune in molti piatti, tra cui la famosa zuppa di agnello. Secondo i ricercatori, la carne è deliziosa perché le pecore possono muoversi liberamente e naturalmente.

1. Cavallo islandese

Un cavallo islandese.

Il cavallo islandese, che è stato introdotto nel paese dalla Norvegia, è più socievole e curioso di altre razze di cavalli. Il loro carattere e aspetto li hanno resi molto popolari nel dressage.

La domanda globale di cavalli islandesi è alta e più vivono al di fuori del paese che in Islanda. Proprio come il cane da pastore islandese, il cavallo islandese è suscettibile alle malattie, e altre razze di cavalli sono state bandite dal paese. Cavalcare il cavallo islandese è essenziale per i turisti che visitano l'isola. Gli animali possono essere utilizzati per speleologia, snorkeling e visite turistiche.