In Che Continente Si Trova Jordan?

Il paese deriva il nome di Jordan da un fiume perenne di nome Giordano che scorre tra il paese e Israele. La traduzione ebraica di Jordan è "Yarad" che significa "fluire verso il basso". La capitale è chiamata Amman ed è il centro economico nonché il centro amministrativo del governo. La popolazione è di 10,011,820 come da censimento 2017 di novembre. La maggioranza vive nelle regioni ricche di agricoltura e anche nei centri urbani come Amman, Al-Salt e Al Karak. L'afflusso di rifugiati è stato testimoniato a causa del conflitto nei paesi del Medio Oriente. L'islamico è una religione importante, quindi l'arabo è la lingua comune.

Storia della Giordania

La regione è stata occupata da 50,000 BCE anche se la storia tangibile può essere fatta risalire all'età del Bronzo avvenuta tra 3200 BCE e 1950 BCE fino all'età del ferro. Gli antichi insegnamenti biblici riguardanti regni e profeti si sono verificati nella regione di Moab, Gilead e nel lago Galilea, come menzionato nell'Antico e nel Nuovo Testamento di 597 BCE. Alessandro Magno che governò la vasta regione compresa l'attuale Giordania lasciò importanti centri di sviluppo e commercio. Tra 2 BCE e 4 CE la regola dei greci ha portato alla civiltà e al sistema di istruzione modernizzato dove molti studiosi si sono evoluti e sono state costruite città come Filadelfia e Gedara. Il periodo successivo a 661 CE vide l'introduzione dell'islam da parte dei conquistatori dell'Arabia Saudita. Dinastie musulmane come Mongoli e Mamelucchi iniziarono a governare fino a quando l'impero ottomano prese il sopravvento nel 15esimo secolo fino alla prima guerra mondiale. La Turchia ha colonizzato la Giordania fino a maggio 25th, 1946 quando è stata concessa l'indipendenza.

Geografia

Il paese copre un'area di 89,341 chilometri quadrati (34,495 miglia quadrate). La regione occidentale lungo l'altopiano del Giordano è adatta all'agricoltura. Il Mar Morto è il livello più basso in Giordania e in tutta la terra con misuratori 420 negativi (-1,378 piedi) mentre il picco più alto è il monte Jabal Umm al Dami a metri 1,854 (piedi 6083). Il lato orientale è un deserto con temperature fino a 40 gradi Celsius. La Giordania confina con cinque paesi: Israele, Palestina, Arabia Saudita, Iraq e Siria e due mari; il Mar Morto e il Mar Rosso.

Politica e governance

La Giordania ha una struttura unitaria con sia un re che un primo ministro. La prima costituzione scritta di 1952 governa la monarchia, il potere giudiziario e il potere legislativo. Gli incaricati del Re regnano per quattro anni. Il Senato e la Camera dei Rappresentanti si aiutano reciprocamente a fare leggi. Sebbene sia situato in una regione che vive la guerra, la Giordania fa pace con i vicini firmando trattati di pace.

Economia della Giordania

La Giordania è classificata come economia del reddito medio-alto a seconda del commercio, della finanza, delle industrie e di alcuni minerali. L'unità monetaria è il Dinaro Giordano. Lo sviluppo infrastrutturale è avanzato con trasporto, comunicazione e salute ben gestiti. Nonostante gli scisti bituminosi non siano commerciali, la Giordania ha utilizzato i giacimenti di uranio e gas naturale. Più entrate vengono generate come rotta di transito tra Palestina, Iraq e Israele.

In quale continente si trova la Giordania?

La Giordania è nel continente asiatico vicino all'incrocio tra Africa ed Europa. Questa repubblica del Medio Oriente è situata strategicamente nell'Asia occidentale. Jordan partecipa ai giochi e agli sport asiatici con la sua prima gara in 1986. In 2014, la Giordania ha partecipato ai campionati asiatici di pallacanestro e a settembre 23, 2017, si è qualificata per i campioni di calcio under 16 che si terranno in 2018 come organizzato dalla Confederazione calcistica asiatica. La Giordania è anche membro di vari blocchi economici e istituzioni per l'emancipazione commerciale in Asia, come l'Associazione delle Nazioni del Sudest asiatico (ASEAN). Partecipa inoltre a accordi commerciali per migliorare il commercio bilaterale, come nell'accordo di libero scambio tra Singapore e Giordania (SJFTA) di 2013. La Giordania è anche firmataria delle istituzioni economiche e degli accordi di integrazione in Asia. Il paese partecipa anche ad altri eventi e cerimonie che si svolgono nel continente asiatico.