Produzione Mondiale Di Semi Oleosi, Per Tipo

Un olio (o olio di semi) è un olio vegetale che viene estratto dal seme di una pianta piuttosto che dal frutto. La parte specifica del seme che ha l'olio è l'endosperma. Esempi di oli di semi comprendono olio di colza, semi di girasole, semi di cotone, palmisti, soia, arachidi e copra. Secondo un rapporto dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO), la produzione di semi di soia ha continuato a crescere in 2015 rispetto agli altri tipi di semi oleosi. La statistica si conferma ancora come la produzione mondiale di semi di soia in 2016 / 17, è stata la più alta in 345.97 milioni di tonnellate metriche.

Produzione mondiale di semi oleosi per tipo

Germogli di soia

Il principale produttore di semi di soia nel mondo è la Cina. In 2016 / 17, la Cina ha prodotto tonnellate metriche di soia 11.63. Altri importanti produttori di soia includono Stati Uniti, Argentina, India e Brasile. Approssimativamente il 85% della produzione mondiale di semi di soia viene utilizzato per produrre olio e farina di soia. 95% dell'olio viene consumato come olio commestibile mentre il resto viene utilizzato dalle industrie per produrre saponi, biodiesel e acidi grassi.

colza

Il seme di ravizzone ha un contenuto in olio di 40% e un alto livello di proteine ​​utilizzate per l'alimentazione animale. Il contenuto di olio è più alto rispetto al contenuto di olio di soia di 18%. Tra i maggiori produttori mondiali di 2017 ci sono l'Unione Europea, la Cina, il Canada, l'India e il Giappone. L'Unione Europea era il più alto produttore di colza. Ha prodotto circa 9.9 milioni di tonnellate di colza. Una delle principali sfide affrontate nella produzione di colza è il mercato limitato per i suoi sottoprodotti. Nell'anno 2016 / 17, la produzione totale di semi di colza a livello mondiale era di tonnellate metriche 68.52.

Arachidi

Il seme di olio di arachidi è al quarto posto nella produzione mondiale di semi oleosi dopo soia, colza e semi di girasole. La sua produzione mondiale è 42.28 milioni di tonnellate metriche. Il paese che produce la maggior parte delle noccioline del mondo è la Cina. Secondo la FAO, la Cina produce tonnellate 13,336,860 di arachidi. Altri importanti produttori di arachidi includono Stati Uniti, Nigeria, India e Sudan. L'olio di arachidi è preferibile per cucinare grazie al suo contenuto monoinsaturo che lo rende più sano degli oli saturi. L'arachide è anche una grande fonte di vitamine B ed E e minerali come magnesio, manganese e fosforo.

Semi di girasole

Il principale produttore di girasole nel mondo è l'Ucraina. produce circa il 25% della produzione mondiale di semi di girasole totali. Altri importanti produttori di semi di girasole includono Russia, Argentina, Cina e Romania. L'olio di girasole è usato principalmente come olio da cucina nella maggior parte delle cucine. Inoltre, la vitamina E ottenuta da esso è un ossidante. Previene anche malattie come il cancro del colon, l'artrite e l'asma. La produzione totale mondiale di semi di girasole 2016 / 17 era di tonnellate metriche 45.36.

Gli altri principali semi oleosi prodotti e consumati nel mondo sono semi di cotone, palmisti e copra. La produzione mondiale di questi tre semi oleosi è 38.88, 17.02 e 5.41 milioni di tonnellate metriche rispettivamente. Successivamente, l'olio di semi di copra è il seme oleoso meno prodotto.

Produzione mondiale di semi oleosi, per tipo

GradoTipo di semi oleosiProduzione in milioni di tonnellate (2016 / 17)
1Germogli di soia345.97
2colza68.52
3Arachidi42.28
4Semi di girasole45.36
5di semi di cotone38.88
6Kernel di palma17.02
7Copra5.41